Calcio Sport

Robur Siena – Arezzo 1-1

SIENA (4-3-1-2): Montipò; Avogadri, Celiento, Portanova, Masullo; Opiela, Sacilotto, Burrai (63’Boron); La Vista; Mastronunzio (63′ Silvestri), Bonazzoli (84′ Mendicino). A disposizione: Bindi, Paramatti, Ficagna,Torelli, Piredda, De Feo, Dinelli, Yamga, Libertazzi. All. Atzori.
AREZZO (3-5-1-1): Baiocco; Madrigali, Panariello, Monaco; Brumat, Gambadori (46′ Betancourt), Capece, Feola, Carlini (65′ Masciangelo); Tremolada (43′ Mariani); Cori. A disposizione: Rosti, Milesi, De Martino, Carlini, Vinci, Pugliese, Calabrese. All. Esposito (Capuano è squalificato).
ARBITRO: Baroni di Firenze.
ASSISTENTI: Meozzi e Orlando di Empoli.
AMMONITI: Sacilotto Celiento (S) Capece (A)
ESPULSI: 58′ Celiento
MARCATORI: 45′ Sacilotto 75′ Tremolada
Siena che deve rinunciare all’infortunato Bastoni e allo squalificato D’Ambrosio. Il tecnico bianconero Atzori dovrebbe confermare il 4-3-1-2: tra i pali Montipò, linea difensiva composta da Avogadri, Celiento, Portanova e Masullo. A centrocampo Opiela, Sacilotto e Burrai con La Vista a supporto della coppia Mastronunzio e Bonazzoli. Nell’Arezzo non ci sono gli indisponibili Defendi, Ceria e Del Magro, mentre a guidare la squadra dalla panchina ci sarà Esposito, visto che l’allenatore Capuano è stato fermato per un turno. Amaranto che dovrebbero scendere sul terreno di gioco con il 3-5-1-1: in porta Baiocco, pacchetto arretrato con Madrigali, Panariello e Monaco. A centrocampo Brumat sulla corsia destra e Masciangelo su quella mancina con Gambadori, Capece e Feola nel mezzo. Sulla linea della trequarti Tremolada in appoggio all’unica punta Cori.

PRIMO TEMPO
Siena in maglia bianconera, Arezzo in tenuta amaranto
Ha inizio l’incontro con pallone calciato dai padroni di casa
2′ minuto: traversone dalla destra di Avogadri, colpo di testa a liberare di Panariello
5′: calcio di punizione dai 30 metri per gli aretini dopo un fallo di Opiela su Tremolada
6′: spiovente di Tremolada nel mezzo all’area di rigore, spazza Portanova con un campanile
8′: calcio di punizione per gli ospiti. Tremolada nel mezzo, esce male Montipò ma rimedia Celiento che devia in corner
9′: nessun esito dalla battuta effettuata da Gambadori
12′: incursione di Avogadri che scodella nel mezzo, esce con i pugni Baiocco che respinge la sfera
14′: lungo lancio dalle retrovie di Madrigali verso Cori: esce in presa alta il numero 1 bianconero che blocca
16′: passaggio corto di Opiela per l’accorrente Burrai che dai 20 metri non inquadra lo specchio della porta
19′: Montipò con un colpo di testa mette in fallo laterale una ripartenza orchestrata da Feola
21′: stop di petto e destro di prima intenzione di Bonazzoli neutralizzato a terra da Baiocco
23′: intervento irregolare di Sacilotto su Monaco: ammonizione per il mediano senese e calcio piazzato da zona pericolosa per l’Arezzo
24′: conclusione di Tremolada deviata sul fondo dalla folta barriera locale
25′: dall’angolo svetta di testa Madrigali con Celiento che salva sulla linea di porta
23′: intervento irregolare di Sacilotto su Monaco: ammonizione per il mediano senese e calcio piazzato da zona pericolosa per l’Arezzo
24′: conclusione di Tremolada deviata sul fondo dalla folta barriera locale
25′: dall’angolo svetta di testa Madrigali con Celiento che salva sulla linea di porta
27′: occasionissima per la Robur: azione insistita con La Vista che serve Bonazzoli che tutto solo davanti a Baiocco calcia incredibilmente a lato
29′: giallo per Celiento dopo un fallo da tergo su Capece
32′: verticalizzazione di Opiela per Bonazzoli che dal limite dell’area calcia debolmente sull’estremo difensore aretino
34′: recupero di Portanova che appoggia per Opiela che imposta verso Mastronunzio, fermato al limite dell’area da Monaco che fa ripartire l’azione
36′: destro terra-area di Gambadori alto sulla traversa
38′: traversone dalla sinistra di Masullo intercettato da Brumat che mette in fallo laterale
40′: colossale dormita della difesa senese, ne approfitta Madrigali che si aggiusta la sfera e calcia: decisivo l’intervento in tackle di Celiento che lo blocca
41′: ripartenza del Siena con un bolide di La Vista che sorvola sulla porta difesa da Baiocco
43′: giallo per Capece per un brutto intervento su Opiela
45′: GOOL SIENA IN VANTAGGIO. Burrai scodella nel mezzo, colpo di testa di Sacilotto che insacca la sfera alle spalle di Baiocco.
46′: duplice fischio conclusivo del direttore di gara. Parziale: Siena-Arezzo 1-0

SECONDO TEMPO
Si riparte. Stessi effettivi nella Robur, nell’Arezzo Bentancourt prende il posto di Gambadori
47′ minuto: uno-due tra Tremolada e Cori che non si concretizza
49′: destro a giro di Burrai che finisce ampiamente a lato
51′: discesa di Masullo che scodella nel mezzo: Baiocco si impossessa della sfera senza affanno
54′: tiro velleitario dai 20 metri di La Vista bloccato a terra dal portiere amaranto
56′: tiro-cross dalla sinistra di Tremolada che sfiora la traversa
58′: Siena in 10 uomini. Fallo di Celiento su Cori e seconda ammonizione per il difensore senese che lascia il campo in anticipo
60′: Feola per Carlini che va al traversone, che però termina tra le braccia di Montipò
63′: doppia sostituzione decisa dal tecnico senese Atzori: Silvestri rileva Mastronunzio e Boron rimpiazza Burrai
65′: secondo innesto anche per gli amaranto con Carlini che lascia il posto a Masciangelo
68′: fendente di Brumat parato in due tempi dal numero 1 della Robur
71′: Bentancourt cambia fronte con un lungo rilancio verso Masciangelo che però non aggancia la palla
73′: viene fermato in posizione irregolare Opiela
75′: PAREGGIO DELL’AREZZO. Traversone di Brumat nel mezzo, raccoglie Masciangelo per Tremolada che realizza la rete del pari
77′: percussione di Feola che viene fermato all’ultimo da Portanova
79′: esce tempestivamente Montipò su Cori lanciato a rete
81′: destro a giro di Tremolada che non trova fortuna
83′: traversone dalla corsia laterale di Brumat per il colpo di testa di Cori che finisce alto di poco
84′: nelle file del Siena dentro Mendicino per Bonazzoli
87′: calcio da fermo in zona defilata per gli ospiti. La battuta di Tremolada non sorprende Montipò che fa sua la sfera
89′: Masciangelo nel mezzo ma nessun compagno di squadra aggancia la sfera
90′: saranno 4 i minuti di recupero
92′: fallo di Opiela su Bentancourt e punizione da zona interessante per gli aretini
93′: cross di Tremolada ma la difesa libera. Nell’Arezzo dentro Mariani per Tremolada
94′: fischio conclusivo: la Robur viene fermata dall’Arezzo.
Finale: Siena-Arezzo 1-1

Damiano Naldi