Sport

Robur, riprendono gli allenamenti. Presentato Marotta, ufficiali due acquisti

Dopo i due giorni di riposo concessi da mister Colella in concomitanza della Carriera dell’Assunta, la Robur ha ripreso a lavorare questo pomeriggio allo stadio Artemio Franchi. Lavoro atletico e tecnico-tattico per il gruppo, differenziato per Opiela (che la società sta cercando di cedere) e Dinelli (destinato al prestito in una categoria inferiore). Intanto, prima della seduta di allenamento si è presentato alla stampa il nuovo bomber bianconero Alessandro Marotta.

“Mi fa piacere far parte di questa avventura – ha esordito l’ex Benevento, decisivo nella promozione dei campani in B con 8 reti in 27 partite – vengo da un campionato vinto e amo le sfide. Qui vedo un progetto importante con una proprietà molto ambiziosa. Contratto triennale? Percepisco la fiducia della società, la mia intenzione è di rimanere qui e costruire qualcosa di importante con questa maglia”.

Accanto a Marotta si è seduto, come di consueto, Federico Trani. Che a fine conferenza ha annunciato la firma di altri due giocatori: il centrocampista Andrea Doninelli (’91, dal Modena a titolo definitivo, 3 anni di contratto) e l’attaccante Cristian Bunino (’96, dalla Juventus in prestito). Lo stesso Doninelli si è presentato alla stampa: “È stata una trattativa molto veloce, non vedo l’ora di cominciare. Avevo diverse richieste in Lega Pro, ma il progetto del Siena mi ha entusiasmato. Ruolo? Posso fare la mezzala ma anche stare davanti alla difesa, mi piace avere la palla tra i piedi. Negli anni sono migliorato anche in fase difensiva”.

Il mercato, però, non è chiuso. Nonostante il ds Dolci avesse anticipato l’arrivo di un centrocampista e di un attaccante per completare la rosa, questo pomeriggio Trani ha fatto sapere che potrebbe esserci un ulteriore innesto in difesa. Reparto dal quale è uscito Luigi Silvestri, passato ufficialmente alla Paganese (girone C). Sempre per quanto riguarda la difesa, dovrebbe rimanere a Siena il giovane difensore Romagnoli (’98), che in queste settimane ha convinto Colella. Ancora in bilico le situazioni di Masullo e De Feo. Se dovesse andarsene quest’ultimo alla Robur potrebbe arrivare Andrea Bracaletti, seconda punta classe 1983 in uscita dal Feralpi Salò (10 gol in 33 presenze lo scorso anno).

Le parole dei protagonisti

Il nuovo acquisto Alessandro Marotta

Il nuovo acquisto Andrea Doninelli

Federico Trani su calciomercato e campionato

Giovanni Marrucci

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena