Facebook Posts Home Slide Show Sport

Robur, Paloschi non basta. 1-1 a Fermo e la vetta adesso inizia a farsi lontana

Un altro pareggio, un’altra frenata. La Robur fa 1-1 a Fermo e vede allontanarsi sempre più la vetta della classifica (distante adesso 7 punti). I bianconeri, schierati per la prima volta col 3-5-2, si impossessano del gioco e controllano nella prima metà del primo tempo, sfiorando il vantaggio in un paio di occasioni, ma alla prima imbucata la Fermana passa, sugli sviluppi di una punizione il capitano Urbinati è il più lesto di tutti a mettere in rete. Dopo un po’ di confusione la Robur si riorganizza e trova il pari allo scadere di tempo: Disanto verticalizza per Varela, cross basso di prima intenzione per Paloschi che brucia il suo avversario e batte l’attempato Ginestra (ha 45 anni). Nella ripresa gioco spezzettato, cambi di Gilardino soltanto nel finale (all’84’ Guberti, all’88’ Cardoselli) e il risultato che non cambia. Adesso testa subito al prossimo turno: sabato prossimo al Franchi arriverà l’Entella.

Reti: 26′ Urbinati, 44′ Paloschi

FERMANA FC (4-3-1-2): Ginestra; Rossoni, Urbinati, Blondett, Sperotto; Graziano, Capece (88′ Rodio), Mordini (64′ Mbaye); Frediani (64′ Bugaro); Cognigni (88′ Corinus), Marchi (78′ Nepi). A disposizione: Moschin, Bolsius, Pistolesi, Alagna, Lovaglio, Rovaglia, Nepi, Pannitteri. Allenatore: Riolfo.

SIENA (3-5-2): Lanni; Milesi, Terzi, Terigi; Mora, Acquadro, Pezzella (84′ Guberti), Bianchi (88′ Cardoselli), Disanto; Varela, Paloschi. A disposizione: Marocco, Caccavallo, Karlsson, Montiel, Zaccone, Marcellusi, Morosi, Peresin, Darini. Allenatore: Gilardino.

ARBITRO: Luca Zucchetti di Foligno; Marco Cerilli di Latina; Emanuele Spagnolo di Reggio Emilia. IV uomo: Dario Acquafredda di Molfetta.

AMMONITI: 31′ Mora, 32′ Capece, 48′ Rossoni, 51′ Milesi, 64′ Terigi, 78′ Mbaye, 85′ Paloschi, 89′ Blondett.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena