Sport

Robur domani a Gorgonzola. Scazzola chiede grinta e determinazione

Seduta di rifinitura mattutina per la Robur a Castellina Scalo, in vista della partita a Gorgonzola contro la Giana Erminio, in programma domani in Lombardia (ore 14.30)
Proseguono nel lavoro personalizzato Terigi, Panariello, Ventre, Gentile e Lucarini. Assente Masullo per una sindrome influenzale, Saric è rientrato regolarmente in gruppo.
Al termine della seduta di rifinitura, che si è svolta a Castellina Scalo, il tecnico bianconero Cristiano Scazzola ha incontrato i giornalisti per presentare la partita di domani contro la Giana Erminio: “Speriamo che la partita di domani ci faccia finire l’anno nel migliore dei modi, permettendoci di iniziare il nuovo anno dopo una grande prestazione ed un risultato positivo, possibilmente una vittoria. Aldilà degli indisponibili, ci siamo allenati bene e siamo nelle condizioni giuste per cercare di fare risultato e per iniziare a lavorare, dopo la sosta, in una zona il più vicino possibile ai play off. La Giana Erminio? In casa ultimamente ha fatto bene con l’Alessandria e l’Arezzo, in trasferta ha raccolto due successi importanti a Lucca e Carrara. E’ una squadra organizzata che conosce bene la categoria, ha giocatori importanti come Pinardi e Bruno. Dobbiamo pero’ pensare a noi stessi e a cercare sempre di più la nostra identità. Abbiamo delle individualità importanti per la categoria, dobbiamo cercare di creare di più in fase offensiva per fare il salto di qualità ed essere più propositivi. Dobbiamo avere 14 leoni pronti a sudare per la maglia del Siena e fare più risultati possibili per centrare di entrare nei playoff e poi giocarci qualcosa di importante”.

Ascolta l’intervista di mister Scazzola

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena