Calcio Sport

Robur, Atzori mette in guardia i suoi: “Battere la Lupa Roma non è scontato”

“Le vittorie fanno bene al morale, liberano la testa. Il passaggio del turno in Coppa Italia ci aiuta, ma il vero banco di prova la gara di oggi”. Così mister Gianluca Atzori presenta la sfida tra Robur e Lupa Roma, in programma al Rastrello con calcio d’inizio alle 20.30. Una partita che il Siena è obbligato a vincere, dopo 7 pareggi nelle prime 9 gare.
La formazione laziale, però, ha fatto molto peggio: un solo punto conquistato fin qui, score che ha spinto l’ex centrocampista bianconero Alessandro Cucciari a dimettersi dopo lo 0-1 interno dal Tuttocuoio. Il nuovo allenatore, insediatosi in settimana, è Agenore Maurizi: “Quando una squadra cambia allenatore – spiega Atzori – tutti sono spinti a dare qualcosa in più. Abbiamo tutto da perdere e niente da guadagnare perché noi siamo il Siena e loro sono ultimi in classifica. Tutti danno per scontato che vinceremo, ma non sarà affatto facile”.
L’audio completo delle dichiarazioni di Atzori alla vigilia di Robur Siena-Lupa Roma:

Giovanni Marrucci