Prima pagina

Rischio clinico in ostetricia: congresso nazionale a Siena

Il parto è uno degli eventi più belli nella vita di una donna ma può comportare anche dei rischi. Proprio su questo tema, la Regione Toscana, che è stata tra le prime in Italia ad attivare un Centro di gestione per il rischio clinico, diretto da Riccardo Tartaglia, ha organizzato a Siena, il 23 e 24 ottobre, il congresso nazionale dal titolo “Rischio Clinico in ostetricia: come prevenire e gestire gli eventi avversi”. L’evento è organizzato in collaborazione con Felice Petraglia (nella foto), direttore dell’Ostetricia e Ginecologia dell’AOU Senese, Mariarosaria Di Tommaso, della Medicina Prenatale dell’AOU Careggi, Giovanna Salerno, direttore dell’Ostetricia e Ginecologia dell’AOU Pisana, l’Ordine dei Medici di Siena e Maria Serena Verzuri, responsabile Gestione Rischio Clinico dell’ospedale senese. Gli esperti, provenienti da tutta Italia, si confronteranno su sette temi caldi, presentando casi concreti, analizzando in dettaglio gli audit clinici su come prevenire l’evento avverso,  e valutando come deve essere organizzato l’intero Ospedale per prevenire e risolvere i casi critici.   Si parlerà quindi di emorragia postpartum, malattia tromboembolica, ipertensione e preeclampsia, complicanze derivanti dalla procreazione medicalmente assistita legate soprattutto ai parti gemellari o all’età avanzata delle partorienti, complicanze anestesiologiche, sepsi e acidosi metabolica nel neonato. “L’approccio del congresso – spiega Petraglia – vuole essere molto pratico perchè il nostro obiettivo è fare il punto su come si assiste, nel migliore dei modi e in piena sicurezza, la donna in gravidanza, soprattutto nei casi ad alto rischio, in un contesto ospedaliero adeguato a risolvere le possibili complicanze. Un’ottima assistenza parte proprio dalla possibilità di prevenire i possibili rischi e gli eventi avversi, sia per la futura mamma che per il nascituro”. Parteciperà all’evento anche  Sabaratnam Arulkumaran, presidente mondiale della FIGO – Federazione Internazionale di Ginecologia e Ostetricia.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena