Rilevatore di rosso semaforico in Pescaia, il vice sindaco Corsi: “Non è una trappola”
29 Gen, 2019
pescaia incrocio

Sarà attivo da dopo domani il primo rilevatore del rosso semaforico installato nell’incrocio che il comune di Siena ha individuato come il più pericoloso del territorio, quello tra Strada di Pescaia, via Martiri Caserma Lamarmora, via Cesare Battisti e via Bettino Ricasoli, dove l’anno scorso sono stati registrati ben 35 incidenti. “Ma non si tratta di una trappola – ha precisato ad Antenna Radio Esse il vice sindaco Andrea Corsi – perché la multa scatterà solo per chi oltrepasserà la striscia con il semaforo già rosso“. La sanzione sarà tra l’altro piuttosto salata: 167 euro (ridotta a 116,90 se pagata entro cinque giorni) e decurtazione di 6 punti dalla patente di guida.