Rifiuti fuori dai cassonetti, due persone incastrate dalle telecamere a San Gimignano
18 Set, 2015
1400X1400

Sono stati scoperti mentre abbandonavano rifiuti fuori dai cassonetti della differenziata, dopo aver ignorato il servizio di raccolta porta a porta. Per questo motivo due cittadini residenti in un comune limitrofo a San Gimignano, incastrati dai video delle telecamere di controllo per il corretto conferimento dei rifiuti, sono stati sanzionati con una multa da 200 euro. I due sono stati scoperti nella frazione di San Benedetto dove dai primi di agosto sono state installate e opportunamente segnalate, come previsto per legge, le telecamere. Già nella seconda metà di agosto era stata scoperta e sanzionata una persona mentre lasciava i rifiuti fuori dal cassonetto. Continua intanto l’opera di visione delle registrazioni da parte della Polizia Municipale e l’intero territorio comunale sarà dotato nelle prossime settimane di altre telecamere di controllo per il corretto conferimento dei rifiuti. «Il non corretto conferimento dei rifiuti – sottolineano il sindaco di San Gimignano Giacomo Bassi e l’Assessore all’Ambiente Simone Burgassi – è un fenomeno purtroppo in continua espansione. Per questo è intenzione di questa amministrazione comunale combatterlo con tutti i mezzi a disposizione».

(foto di repertorio)