Riduzione delle liste d’attesa e tagli agli elevati costi dei manager: la ricetta di Scaramelli per il riordino della sanità toscana
16 Mag, 2018
Scaramelli

Il riordino della sanità toscana passa dal risparmio sugli elevati costi dei manager e i tagli alle spese diventate inutili. E, a breve, dall’ingresso nelle strutture ospedaliere di personale medico giovane e preparato. Ma il primario obiettivo del presidente della commmisione regionale sanità, Stefano Scaramelli, è ovviamente la riduzione delle liste d’attesa.