Prima pagina

Reumatologia: meeting internazionale Italia-Israele a Siena

I migliori reumatologi di Italia e Israele si incontreranno a Siena, presso l’ospedale Santa Maria alle Scotte, per un meeting di alto valore scientifico dedicato alle malattie autoimmuni e alle più innovative ricerche in campo reumatologico. Dal 27 al 28 settembre si terrà infatti il 4° Meeting Internazionale Italia – Israele. L’evento è organizzato dal professor Mauro Galeazzi, direttore della Reumatologia dell’AOU Senese.
“Una delle novità emergenti del convegno – spiega Galeazzi – è la scoperta relativa agli elminti, parassiti intestinali da cui si ricavano piccole molecole con azione immunomodulante che può migliorare molte malattie autoimmuni e proteggere anche dalla comparsa di queste patologie. Questa novità scientifica è estremamente rilevante e su questo tema terrà una lettura magistrale il capostipite della scuola reumatologica israeliana, Yehuda Shoenfeld di Tel Aviv.
Ci confronteremo inoltre su diversi temi – prosegue Galeazzi – suddivisi tra clinica e studi di base, con particolare attenzione a eziologia e patogenesi delle malattie reumatiche autoimmuni e autoinfiammatorie, dove siamo centro di riferimento nazionale. Valuteremo anche le nuove terapie e i nuovi aspetti di vecchie terapie emerse dall’esperienza dei pazienti. Un aspetto particolarmente innovativo del meeting – conclude Galeazzi – è quello dedicato ai nuovi farmaci biologici e all’immunoterapia biotecnologica, con la presentazione della terapia innovativa che stiamo sperimentando a Siena, in fase 1, per l’artrite reumatoide, in collaborazione con un’azienda farmaceutica senese”. Hanno contribuito a organizzare il meeting anche i professori Elias Toubi di Haifa e Roberto Perricone dell’Università di Tor Vergata. Saranno presenti oltre 63 relatori che si alterneranno in quattro sessioni, in lingua inglese.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad
Ad

Meteo

Meteo Siena