Referendum costituzionale: costituito il comitato Basta un SI Monteriggioni
26 Ott, 2016
1400X1400

Si è costituito nei giorni scorsi il comitato Basta un SI Monteriggioni a sostegno del SI al referendum confermativo della Riforma Costituzionale. Il testo della Riforma Costituzionale, dopo un lungo iter parlamentare che ha visto ben sei passaggi tra Camera e Senato, è stata approvato e per essere operativo necessita a questo punto solo della conferma popolare. Questa riforma, attesa da oltre trent’anni, dopo diversi tentativi andati a vuoto, che non hanno prodotto nulla di credibile e convincente, ci consegna un testo che raccoglie tutte le esigenze per proiettare il Paese in una dimensione più snella, necessaria per vincere le sfide globali e collocarci in Europa al pari dei paesi più avanzati. Adesso la parola finale tocca ai cittadini che il 4 dicembre saranno chiamati ad esprimere il proprio parere al referendum confermativo. Riteniamo che la maggior parte dei contenuti della riforma siano utili all’Italia. Questa proposta, lascia del tutto invariati i valori fondamentali della prima parte della nostra Costituzione, mentre introduce i necessari aggiornamenti alla seconda parte, quella relativa all’ordinamento della Repubblica.
Abolisce il bicameralismo paritario e trasforma il Senato in un’assemblea di rappresentanza delle Autonomie Locali, riducendo drasticamente il numero dei senatori (220 in meno rispetto ad oggi) e azzerando i loro compensi.
Stabilisce che al Governo basterà la fiducia della sola Camera dei deputati.
Rafforza la partecipazione attraverso iniziativa popolare e referendum.
Abolisce definitivamente le Province.
Abolisce il CNEL (Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro).
Ridisegna i rapporti fra Stato e Regioni secondo la formula più potere legislativo allo Stato.

Serve, ora, una grande mobilitazione per far conoscere i contenuti della riforma e consentire al corpo elettorale di esprimere un voto consapevole e responsabile. Per queste ragioni si è costituito il Comitato che conta già molte adesioni in tutto il territorio comunale ed è coordinato da Beatrice Niccolini.

COMITATO “BASTA UN SI MONTERIGGIONI”