Calcio Sport

Redi: “Giocare con la Robur in Lega Pro sarebbe un sogno”

Nicholas Redi è l’ospite bianconero di Mercoledì Robur.

Il calciatore della Robur ai microfoni di antennaradioesse ha parlato della sua stagione tra le fila dei ragazzi di Mister Morgia: “Non sono riuscito ad esprimermi come avrei voluto, ma l’importante è stato il risultato della squadra e la vittoria del campionato. Alla fine il mio ruolo naturale è sempre stato l’esterno in attacco, perciò come posizione mi son trovato molto bene, anche se in questa annata avrei potuto dare molto di più.”

Redi ha presentato anche la prossima sfida di Poule scudetto in programma per domenica allo stadio di Macerata ‘Helvia Recina’. Un match nel quale il Siena dovrà giocarsi tutte le sue carte visto anche il risultato schiacciante della Meceratese nella partita con il Rimini, sconfitto in casa per 0 a 5.

“Arriveremo a Domenica con la serenità principale, sappiamo di essere forti e la Maceratese non ci può intimidire. Andremo in trasferta affrontando i nostri avversari a viso aperto. Il nostro obiettivo era la vittoria del campionato perciò adesso possiamo giocare con maggior tranquillità mentale facendo il nostro gioco senza pressioni.”

Guarda al futuro Nicholas Redi manifestando la sua voglia di continuare a vestire la maglia della Robur anche in Lega Pro: “restare  al Siena sarebbe un sogno, ma questa è una decisione che purtroppo non spetta a  me. Se ci fosse l’opportunità resterei senza pensarci.”

 

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

HIT IN TESTA le più ascoltate su A r e

Meteo

Meteo Siena