Prima pagina

Rapina al distributore a Buonconvento. Malviventi inseguiti dai carabinieri sulla Cassia

Si sono vissuti attimi di paura nel pomeriggio a Buonconvento per una rapina consumata in un distributore di benzina che si trova lungo la Cassia. Due rumeni a bordo di una Volvo si sono fermati a fare rifornimento, poi hanno chiesto alla titolare di controllare i livelli dell’olio. Mentre uno dei due distraeva la donna, l’altro è entrato nel locale dov’è custodito il registratore di cassa e ha preso il denaro che vi era contenuto. Anche se non subito, la donna si è resa conto di quanto stava accadendo e ha affrontato il ladro che, per tutta risposta, l’ha strattonata in maniera violenta. I malviventi sono poi scappati a bordo della loro auto, mentre la donna dava l’allarme al 112. I carabinieri di Buonconvento si sono messi all’inseguimento sulla Cassia, in direzione di Siena, mentre un’altra pattuglia proveniente da Monteroni si è appostata a Ponte d’Arbia e ha tagliato la strada ai fuggitivi, bloccandoli. Uno è stato subito preso, mentre il complice è scappato per i campi ed è ricercato nei dintorni. Dalla visione delle immagini delle telecamere a circuito chiuso, il fuggitivo è stato però riconosciuto. Le ricerche sono ancora in corso. Entrambi i malviventi (provenienti da Roma) verranno segnalati per rapina alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siena.