Rapina a un rappresentante di gioielli, indagini in corso da parte dei carabinieri
28 Giu, 2016
carabinieri volante

Sarebbe stato rapinato del proprio campionario del valore di circa 30mila euro da due persone armate di pistola, mentre raggiungeva la sua casa di campagna. E’ quanto ha raccontato un rappresentante di gioielleria ai carabinieri di Montepulciano denunciando la rapina subita stamani intorno alle 11. L’uomo ha riferito di trovarsi in località Vicomagno, nel Comune di Sinalunga, su una strada sterrata di circa due km che conduce ad una sua seconda casa. Mentre era a bordo della sua BMW, sarebbe stato fermato da due italiani, armati di pistola che lo avrebbero fatto fermare e gli avrebbero portato via i gioielli, scappando poi con una Golf bianca. Sono in corso le indagini da parte dei carabinieri, che cercano elementi utili a verificare il racconto della vittima.