Sport

Ramagli: “La nostra arma in più sarà la difesa”

Cominciano i lavori in casa Mens Sana 1871, si comincia a concentrarsi sulla nuova avventura di un campionato lungo e difficile. E coach Ramagli ha già chiaro quale sarà l’arma in più del gruppo che dovrà forgiare: “Questa sarà una stagione di grande “sofferenza”, si tratta di dimostrare di essere competitivi con una squadra nuova per 9/10 e composta da tanti giocatori giovani, quindi dovremo dal punto di vista cestistico un filo conduttore. Per le caratteristiche che noi abbiamo credo che l’elemento che non mancherà sarà l’atteggiamento difensivo, perchè abbiamo qualità, fisico, atletismo, abbiamo specialisti nel campo. Quindi questa sarà la prima pietra su cui poi innestare tutto il resto: nei momenti di difficoltà dovremo attaccarci alle qualità difensive che questi giocatori hanno già dimostrato di avere, chi perchè salta, chi perchè tosto, chi perchè è cattivo, chi perchè è fisicamente prestante o rapido di mani. Tutte queste qualità le dovremo mettere insieme per costruire un’ancora di salvezza nei momenti difficili”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena