Raccolta differenziata nel centro: verso un nuovo piano
28 Feb, 2017
rifiuti-abbandonati-cassonetti

La  vita e la mobilità della città sono cambiate negli ultimi anni. Non è ancora al passo coi tempi l’attuale sistema della raccolta differenziata nelle vie del centro storico. Stamane se ne è discusso ai nostri microfoni con l’assessore Paolo Mazzini: “ci sono fondamentalmente due ipotesi che stiamo vagliando in questi giorni, una che sarebbe più una miglioria del piano vigente e un’altra che è una proposta più radicale. La prima riguarda l’introduzione della raccolta notturna porta a porta dei rifiuti prodotti unicamente dagli esercenti del centro, quali ristoranti o bar; mentre la seconda prevede l’istituzione di un vero e proprio servizio di raccolta attivo 24 ore su 24, eliminando così la finestra di esposizione dell’immondizia dalle 6 alle 9 del mattino». Vanno ovviamente definiti sia i costi di entrambe le proposte che l’eventuale realizzazione tecnica, specie nel secondo caso saranno studiate le attuazioni di piani equivalenti già attivi in altri comuni.