Prima pagina

Quarto grado, nuovo approfondimento sulla morte di David Rossi

Quarto grado punta ancora le telecamere sulla morte di David Rossi. Domani, nella puntata in onda su Rete Quattro alle ore 21,15, Pierangelo Maurizio in collegamento da Siena aggiornerà gli spettatori sullo stato delle indagini e insieme agli ospiti in studio tornerà sui tanti dubbi che ha suscitato e suscita ancora il decesso del capo della comunicazione di banca Mps, precipitato dalla finestra del suo ufficio la sera del 6 marzo 2013. “Non abbiamo convinzioni precostituite – ha detto ad Antenna Radio Esse – ma vogliamo che sia fatta chiarezza sulla morte di quest’uomo archiviata come suicidio e ora nuovamente argomento di indagine per la riapertura del caso. Nel programma di domani ripercorreremo le tappe di questa vicenda e ci soffermeremo su alcuni aspetti oscuri come la dinamica della caduta. Il problema è che si indaga a distanza di 3 anni e ormai per certi aspetti è tardi. Come per esempio l’acquisizione dei tabulati delle persone che collaboravano con Rossi che non sono più disponibili o l’identificazione delle persone che erano all’interno della banca la sera della tragedia. Poi a me rimane un altro dubbio: come è possibile che il corpo di David Rossi agonizzante nel vicolo di San Pio non sia stato visto da nessuno? Possibile che di tutti i passanti di via De’ Rossi nessuno si sia accorto di niente? O c’era una macchina che ostruiva la visuale… Nel corso della puntata ragioneremo anche di questi aspetti”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena