Home Slide Show Prima pagina

Qualivita, l’assemblea approva il bilancio 2021 e definisce le strategie sulle Indicazioni Geografiche

L’Assemblea dei soci fondatori di Fondazione Qualivita si è riunita oggi a Roma presso il Museo della Zecca dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e ha approvato all’unanimità il bilancio consuntivo 2021.

L’assemblea ha inoltre nominato due nuovi consiglieri di amministrazione: Francesca Reich, Amministratore Delegato e Direttore Generale del Poligrafico e Zecca dello Stato, in sostituzione di Paolo Aielli e Enrico De Micheli, Amministratore Delegato di Agroqualità, che resteranno in carica fino a fine mandato previsto con l’approvazione del bilancio 2022.

I soci Qualivita – Origin Italia, CSQA, Agroqualità e Poligrafico e Zecca dello Stato – si sono anche confrontati sugli sviluppi futuri della Fondazione e del settore agroalimentare di qualità con il Presidente del Comitato Scientifico Paolo De Castro.

Condivisa da tutti i soci la necessità di rafforzare le attività soprattutto nel settore della ricerca scientifica, mettendo in collegamento il sistema universitario con il mondo dei Consorzi e delle filiere DOP IGP. Altra priorità in agenda è continuare il percorso di sostegno alla Riforma del Sistema IG in Europa attraverso il supporto del proprio Comitato scientifico.

Una novità tra i temi di sviluppo della Fondazione riguarda la riflessione aperta in merito alla recente proposta di regolamento delle Indicazioni Geografiche artigianali e industriali, che nei prossimi anni dovrebbe affiancare quello dei prodotti agricoli; un potenziale sviluppo positivo per Qualivita che intende mettere a disposizione nei prossimi mesi le proprie esperienze per promuovere sinergie fra il mondo agroalimentare e quello delle nuove IG non food.

“Nonostante il momento difficile che stiamo vivendo, la Fondazione è riuscita a realizzare gli obiettivi previsti grazie all’operato del Consiglio di amministrazione, del Direttore e di tutta la struttura, a cui va il mio plauso. Con l’aiuto dei soci fondatori, nei prossimi mesi vogliamo investire le nostre energie nella salvaguardia delle filiere DOP IGP, elemento distintivo del made in Italy agroalimentare sempre più oggetto di evocazioni e contraffazioni, in un contesto economico già complicato di suo” ha commentato al termine dell’Assemblea il Presidente Cesare Mazzetti.

Il nuovo CdA della Fondazione Qualivita è composto da: Cesare Mazzetti, Presidente Fondazione Qualivita, Pietro Bonato, Direttore Generale e AD CSQA, Carlo Perini, Presidente e AD CSQA, Stefano Fontana, Direttore Consorzio per la Tutela del Formaggio Gorgonzola, Nicola Cesare Baldrighi, Presidente Origin Italia, Francesca Reich, AD e Direttore Generale IPZS, Stefano Imperatori, Direttore Sviluppo Soluzioni Integrate IPZS e Enrico De Micheli, AD Agroqualità. Sindaco Unico: Alberto Bambagini – Direttore Generale: Mauro Rosati.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena