Home Slide Show Prima pagina

Qualità della vita e città green, Siena guadagna posizioni in due diverse classifiche nazionali

Siena sale dal 12° al sesto posto tra le città italiane per qualità della vita. A dirlo l’ultimo rapporto realizzato da ItaliaOggi con l’Università La Sapienza di Roma, in collaborazione con Cattolica Assicurazioni. In testa c’è Trento, seguito da Bolzano e Bologna. Fuori dal podio Firenze, poi Milano e appunto Siena. In fondo alla classifica le città del Mezzogiorno: la peggiore è Crotone, subito dopo Siracusa, Caltanissetta e Napoli.

12° posto per Siena (e 1° considerando il centro Italia, con un miglioramento di quarantuno posizioni rispetto all’anno scorso) nella classifica generale di Ecosistema urbano 2022 del Sole 24 Ore sulle città più green d’Italia, basata su 18 parametri tra cui aria, acqua, rifiuti, mobilità, ambiente ed energia.

“Un traguardo raggiunto di grande valore e significato, su entrambe le classifiche – commenta il sindaco Luigi De Mossi – perché da un lato la qualità della vita è uno dei principali elementi su cui il nostro territorio da sempre costruisce la propria capacità di attrazione, mentre dall’altro viene premiato lo sforzo più recente che stiamo facendo sotto il profilo ambientale, a partire dalla gestione dei rifiuti”.

“Sono classifiche che sottolineano ancora una volta la differenza tra realtà e politica – prosegue De Mossi – Qua siamo di fronte a dati oggettivi, misurati attorno a numerosi parametri in modo scientifico e proposti da testate autorevoli e indipendenti. Un valore ben diverso delle chiacchiere di certi politicanti vecchi e nuovi, sempre in cerca di modi per mettere in cattiva luce il nostro territorio”.

“Un bel riconoscimento per il lavoro svolto dal Comune sulla rete dei servizi messi a disposizione dei cittadini per quanto riguarda il trasporto pubblico – aggiunge il vice sindaco e assessore alla Mobilità del Comune di Siena Andrea Corsi – prosegue inoltre l’attenzione per rendere la mobilità a minore impatto ambientale possibile nel nome della sostenibilità e a tutela della nostra città”.

“Essere primi in Toscana per temi legati all’ambiente e ai rifiuti vuol dire aver intrapreso la giusta strada, se pur difficile e complessa, vista la riorganizzazione generale che questa ha comportato. – conclude l’assessore all’Ambiente del Comune di Siena Silvia Buzzichelli.

“La provincia di Siena che si conferma ai vertici per la qualità della vita risalendo dalla dodicesima alla sesta posizione è un risultato certamente positivo e di grande soddisfazione. Da un lato gratifica quanti, istituzioni, forze economiche, sociali e culturali lavorano e operano nel nostro territorio e dall’altro impone a tutti di alzare sempre il livello dell’asticella per mantenere alcuni risultati e migliorarne altri’’. Lo sottolinea David Bussagli, Presidente della Provincia di Siena commentando il Rapporto sulla Qualità della Vita in Italia, realizzato da ItaliaOggi con l’Università La Sapienza di Roma, in collaborazione con Cattolica Assicurazioni.

“Le classifiche, com’è noto, vanno prese per quello che rappresentano e cioè degli indicatori su parametri che restituiscono il senso e il valore di un territorio nel suo insieme. Mi preme segnalare tre parametri su tutti: quello su tempo libero e turismo, in cui Siena e il suo territorio sono al primo posto in Italia, la conferma sul sistema salute in sesta posizione mentre sull’indicatore reati e sicurezza si è passati dal 38esimo posto al quarto”. “Questi risultati, sono merito dello sforzo di tutti, istituzioni in particolare, che si adoperano per assicurare lo sviluppo del territorio nelle due dimensioni dell’economia con quella della tenuta sociale” conclude Bussagli.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

Ad

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena