Prima pagina

“Puliamo il Mondo” a Siena e provincia

“Esiste un intero spazio da riconquistare, quello della tua città!”.  Con questo slogan è stata lanciata la XXII edizione di “Puliamo il Mondo”, il consolidato appuntamento di volontariato ambientale che, quest’anno, registra i suoi giorni clou nel weekend dal 26 al 28 settembre con lo scopo di intervenire sulle aree degradate del territorio.

Inclusione sociale e periferie, verde urbano e coste pulitesono i temi principali della versione toscana di Clean up the World: 200 le aree interessate nei110 Comuni partecipanti, con una partecipazione prevista di oltre 10 mila volontari su tutto il territorio regionale.

A Siena, sabato 27 settembre, in fascia mattutina 9.30/12.00, il Circolo locale dell’associazione,insieme agli studenti degli istituti comprensivi P. A. Mattioli, Jacopo della Quercia e San Bernardino, istituzioni e cittadini, si prenderà cura della zona delle Valli di Follonica, il cuore green della città, una delle tante e affascinanti aree naturali all’interno della cinta muraria medievale preservate dall’urbanizzazione.

L’Amministrazione comunale di Sovicille ha deciso di aderire all’iniziativa promossa da Legambiente, cercando il massimo coinvolgimento della scuola, delle Associazioni del territorio e dell’intera cittadinanza. L’Amministrazione ha organizzato l’iniziativa a livello locale in collaborazione con l’Istituto Comprensivo A. Lorenzetti, con tutte le associazioni di volontariato, i comitati i cacciatori, le comunità straniere presenti sul territorio promuovendo le due giornate in modo capillare e diffuso affinché si realizzi un evento ampiamente partecipato.

Il primo appuntamento è fissato per il giorno venerdì 26 settembre alle ore 9.00 presso la scuola media A. Lorenzetti di Rosia dove 120 ragazzi, precedentemente sensibilizzati sull’importanza educativa dell’iniziativa, verranno guidati attraverso differenti itinerari fino al parco pubblico dove si svolgeranno le operazioni di pulizia e recupero. La mattinata terminerà con la consegna delle targhe a ciascuno dei partecipanti.

Il secondo appuntamento è previsto per il giorno successivo, sabato 27 settembre alle ore 9.00 e sarà aperto a TUTTA la CITTADINANZA. Ritrovo presso il parcheggio del ristorante “Nonno Giulio” a Piscialembita.

Nell’occasione delle giornate di raccolta previste, verranno anche distribuiti dei sacchetti contro lo spreco alimentare. Si tratta di GOOD-FOOD-BAG, una campagna di educazione alimentare per ridurre lo spreco nei ristoranti, presso le mense, etc.

Grazie alla collaborazione di Coop sarà possibile inserire i sacchetti antispreco direttamente nei pacchi adesione di Puliamo il Mondo. Prevenire lo spreco non è soltanto un’occasione da cogliere per ridistribuire risorse a chi ne ha più bisogno, ma rappresenta anche un modo per combattere lo sperpero inutile di risorse naturali, fra cui terra, acqua, energia utilizzate nei diversi anelli della filiera.

A Castelnuovo Berardenga venerdì 26 settembre le classi quinte della scuola primaria “Italo Calvino” di Quercegrossa parteciperanno alla giornata dedicata alla raccolta differenziata e al riciclo e riutilizzo dei materiali con laboratori manuali e una passeggiata ecologica per pulire il centro abitato e le aree verdi della frazione castelnovina. Alle ore 12 ai bambini sarà offerta una merenda e consegnata una foto ricordo della giornata.

Sabato 27 settembre, invece, i protagonisti della giornata dedicata alla pulizia e alla sistemazione dei giardini e delle strade saranno i cittadini e l’associazione “I perseveranti” di Castelnuovo Berardenga. Il ritrovo è fissato alle ore 8 davanti al Teatro comunale “Vittorio Alfieri” per la formazione delle squadre di pulizia, mentre alle ore 12 è previsto il pranzo al sacco per tutti i partecipanti. L’amministrazione comunale di Castelnuovo Berardenga parteciperà all’iniziativa ecologica con il sindaco Fabrizio Nepi e gli assessori Annalisa Giovani e Alessandro Maggi.

 

Piccoli guardiani del verde a lezione di tutela ambientale. Il Comune di San Gimignano aderisce alla ventiduesima edizione di “Puliamo il mondo”, iniziativa nazionale promossa da Legambiente. Nella giornata inaugurale della manifestazione, venerdì 26 settembre, l’assessore all’ambiente Simone Burgassi, addetti di Legambiente, il personale docente e gli alunni delle classi quinta della scuola elementare di San Gimignano armati di cappelli, guanti e borse ripuliranno la Rocca di Montestaffoli dai rifiuti. Sabato 27 settembre, toccherà agli studenti delle terze medie delle scuole del territorio ripulire l’area artigianale di Fugnano. Al termine delle attività visiteranno l’isola ecologica per comprendere l’importanza del corretto smaltimento dei rifiuti e della raccolta differenziata per ridurre l’impatto ambientale.

 

Una giornata all’insegna dell’ecologia e dell’ambiente, una giornata per sensibilizzare e “sporcarsi le mani”. È questo il senso che il Comune di Monteroni d’Arbia ha voluto dare alla propria adesione alla campagna “Puliamo il mondo”, promossa a livello nazionale da Legambiente ed alla quale aderiscono molti comuni, associazioni e cittadini.

Sabato 27 settembre – spiega il sindaco di Monteroni d’Arbia Gabriele Berni – saremo in più luoghi del territorio per testimoniare la volontà a batterci e darci da fare per un mondo più pulito. La campagna di Legambiente è infatti un momento fondamentale per dare visibilità nazionale a chi ogni giorno si batte per i temi ambientali e soprattutto per la tutela del territorio. Lo scopo di questa giornata è sensibilizzare tutti: chi infilerà i guanti per pulire e chi ci vedrà passare, al fine di dimostrare l’amore per il nostro territorio e la volontà di vigilare affinché sia sempre rispettato e pulito”.

L’iniziativa di sabato è prevista sia a Monteroni che nelle frazioni di Ponte a Tressa e Ville di Corsano, la partenza per tutti – muniti di guanti – è alle ore 9. A Monteroni si parte dal piazzale De Gasperi (ex macelli) e si seguirà un percorso lungo le vie del pese fino all’arrivo ai giardini del Centro commerciale I Tigli. Il gruppo di Ville di Corsano partirà invece dal circolo Colibrì e percorrerà la strada provinciale in direzione Siena, da Ponte a Tressa invece il ritrovo è agli impianti sportivi in via Lelio Basso e saranno percorse le vie del paese.

All’attività hanno già aderito volontari provenienti da tutte le associazioni di volontariato, culturale e sportive del territorio e l’invito è esteso a tutti i cittadini, alle famiglie ed ai bambini, che faranno una passeggiata raccogliendo i rifiuti al fine di sensibilizzare le nuove generazioni al rispetto dell’ambiente e del territorio.

Montepulciano si appresta a festeggiare la decima edizione di “Puliamo il mondo” nel proprio territorio. Anche nel 2014 il Comune ha aderito infatti all’iniziativa organizzata su scala nazionale da Legambiente riprendendo la formula di Clean up the world, considerata una delle maggiori campagne di volontariato ambientale a livello mondale.

E come nei precedenti appuntamenti, Montepulciano insisterà sull’aspetto didattico ed educativo della manifestazione, coinvolgendo e sensibilizzando i cittadini di domani e cioè gli alunni delle scuole elementari.

La manifestazione si svolgerà sabato mattina ad Abbadia di Montepulciano e a Montepulciano Stazione; nella prima frazione i ragazzi, accompagnati dagli insegnanti, dal personale del Comune e dai volontari di Legambiente, si sposteranno alle 11.00 dalla scuola per raggiungere i giardini pubblici di Via Neruda e la zona di Via dei Greppi; allo Scalo, invece, la partenza è prevista alle 9.00 con destinazione Via Bolzano dove oggetto dell’intervento sarà il terreno adiacente il Bosco di Maramao.

In entrambi i casi gli alunni, sotto la guida degli adulti, raccoglieranno i rifiuti gettati in quegli spazi dando un forte esempio di civismo e ricevendo a loro volta un insegnamento su quanto sia dannoso e dispendioso per la comunità l’abbandono indiscriminato degli scarti.

 Alla proposta del Comune hanno aderito, in totale, ben quattro classi con oltre settanta giovanissimi; a tutti saranno forniti i guanti protettivi per la raccolta.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena