Prove regolamentate: galoppi sostenuti e due cadute
27 Giu, 2019
PROVE NOTTE 28-06-2014 077_800x600

Prima mattinata di prove regolamentate in Piazza del Campo, con tutti i big chiamati a galoppare sul tufo. Sei le batterie che si sono corse con ottimi tempi di galoppo e da registrare due cadute: quella di Giuseppe Angioi da Oppio, che è scivolato sul tufo un po’ friabile al Casato, l’altra, nella quinta corsa, di Alessio Bincoletto da Ugar a San Martino. Per fortuna nè cavalli nè fantini hanno riportato conseguenze, anzi Oppio ha incantato tutti continuando a galoppare scosso per diversi giri e mostrando una forma invidiabile. Per il resto tutto si è svolto come da programma, senza intoppi e in tempi rapidi. E domattina si replica: cinque le batterie previste, 34 i cavalli impegnati, i giovani che non parteciperanno alla carriera.