Protocollo d’intesa tra Accademia Chigiana e Associazione Chamber Music di Trieste
21 Set, 2017
protocollo intesa chigiana

È stato siglato il nuovo Protocollo d’intesa tra l’Accademia Chigiana di Siena e l’Associazione culturale Chamber Music di Trieste. Il Protocollo favorirà scambi e sinergie sia per le rispettive stagioni musicali delle due istituzioni sia sul versante del perfezionamento e della valorizzazione dei giovani talenti musicali internazionali. Accademia Chigiana e Associazione Chamber Music sono strettamente legate nel nome del leggendario Trio di Trieste, che da una parte ha insegnato per decenni nell’ambito dei corsi di perfezionamento senesi e al quale, dall’altra parte, è intitolato lo speciale Premio organizzato dall’associazione triestina.

«Le due istituzioni – spiega il presidente dell’Accademia Chigiana Marcello Clarich – ospiteranno, nelle rispettive stagioni concertistiche, le formazioni cameristiche di giovani musicisti che si saranno maggiormente distinti durante le masterclass estive chigiane o i talenti che si saranno affermati quali vincitori del Premio Chigiana – reintrodotto proprio quest’anno con una formula completamente rinnovata – o del Premio Trio di Trieste». Concorda Nicola Sani, direttore artistico Accademia Chigiana di Siena: «Valorizzare e lanciare i migliori giovani talenti nel campo della musica da camera, così come contribuire alla formazione dei giovani e al loro inserimento nei più avanzati circuiti musicali, sono fattori rilevanti della crescita culturale ed economico-sociale del nostro Paese e dell’Europa».

«L’iniziativa di creare un Protocollo d’intesa – conferma Fedra Florit, direttore artistico dell’Associazione Chamber Music di Trieste – ci affianca ad una realtà prestigiosa come la Chigiana e dà merito al nostro lavoro in favore dei giovani concertisti scelti accuratamente e che, attraverso tante ore di lavoro e affinamento, riescono a portare ai massimi vertici la qualità del loro naturale talento. Il Premio Trio di Trieste e le stagioni concertistiche della Chamber Music questo si sono proposte in 22 anni di attività, ed è quindi un riconoscimento ed uno stimolo trovarsi a “fare rete” su argomenti analoghi e con un partner di tale eccellente livello».

Alla firma del Protocollo d’intesa, a Trieste nel Salone di Rappresentanza della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, è seguito un applauditissimo concerto del Quartetto Zerkalo con brani di Beethoven e dello spagnolo Alberto Posadas. L’ensemble, fondato e residente a Bruxelles, è una delle migliori formazioni uscita in questi ultimi anni dalla classe di quartetto d’archi tenuta alla Chigiana da Günter Pichler del Quartetto Alban Berg.