Prima pagina

Protocollo d’intesa sul settore urbanistico-edilizio: “Serve il confronto per proposte migliori”

Un protocollo di intesa per istituire un tavolo di confronto tra Confcommercio, Ordini e Collegi professionali del settore urbanistico ed edilizio. Tutto questo con l’obiettivo di approfondire materie relative allo sviluppo del territorio nei loro molteplici aspetti e dunque urbanistica, edilizia, ma anche commercio e turismo.
“Il metodo che fino ad oggi è stato seguito si è basato solo su un confronto singolo – spiega il direttore generale Conf Commercio Daniele Pracchia -. Da oggi ci sarà una maggiore intesa, perché solo così si riuscirà ad avere una sintesi migliore”. Il Coordinamento avrà funzioni esclusivamente consultive, di approfondimento e di analisi riguardo agli strumenti urbanistici vigenti presso i Comuni della provincia di Siena. “Elaboreremo proposte condivise per evitare quello che è accaduto ad Isola d’Arbia. Molte strutture vuote – conclude Pracchia – possono essere utilizzate per vari fini che non devono essere esclusivamente commerciali. Dal confronto si potranno creare modelli di sviluppo diversi che non vadano a penalizzare i commercianti”. Il Coordinamento metterà in comune esperienze e proposte che andranno a semplificare e smaltire processi burocratici che causano lo stallo e il rallentamento dei percorsi edilistici.

Simona Sassetti

Ascolta l’intervista a Daniele Pracchia – Direttore Confcommercio Siena

 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena