Protesta del latte anche a Radicofani
11 Feb, 2019
bidoni latte scversato

Trecento bidoni svuotati e 15mila litri di latte che hanno invaso l’asfalto. La protesta dei pastori sardi è arrivata anche a Radicofani, per sostenere a distanza la “battaglia del latte” lanciata dai colleghi che hanno aziende sull’Isola. Nel tratto di strada dove è stato sversato il latte ieri si stava svolgendo il rally della Valdorcia e il traffico è andato in tilt, ma con il loro comportamento corretto i manifestanti, che non hanno interrotto l’evento sportivo, hanno ottenuto la solidarietà spontanea dei partecipanti al rally. Per manifestare sulla Cassia sono arrivati allevatori da Perugia, Terni, Viterbo, Grosseto, da Roma e anche dalle Marche. Tutti allevatori sardi che operano lontano dalla Sardegna ma restano legati alla loro terra e alle problematiche dei produttori di latte, il cui prezzo oggi è troppo basso, non sufficiente neppure a coprire le spese.

(Foto di repertorio)