“Pronto Badante”, attivo lo sportello nella sede della Pubblica Assistenza a San Rocco a Pilli
4 Feb, 2017
anziano-disabile

Un sostegno alle famiglie con una persona anziana in difficoltà. Da lunedì 6 febbraio alla Pubblica Assistenza Montagnola Senese è attivo lo sportello “Pronto Badante”, progetto attivato dalla Regione Toscana. Chi è interessato può rivolgersi alla sede dell’associazione a San Rocco a Pilli o chiamare il numero 0577 348158.

Rivolgendosi allo sportello, dopo il primo contatto viene organizzata una visita domiciliare che un operatore autorizzato compie entro 48 ore. Il progetto “Pronto badante” prevede anche la possibilità, per le prime necessità, di erogare voucher fino a 300 euro una tantum, per coprire un massimo di 30 ore di lavoro occasionale regolare di un assistente familiare. I requisiti da rispettare per poter accedere al servizio sono: le persone anziane che vivono sole o in famiglia devono avere almeno 65 anni, trovarsi per la prima volta in un momento di difficoltà, fragilità o disagio, non avere già in atto un progetto di assistenza personalizzato (Pap) con i servizi territoriali e non aver già stipulato un contratto di assistenza familiare con un badante.