Proiettili e minacce in una busta indirizzata al Prefetto, indagini in corso
25 Nov, 2017
polizia auto dietro

Nel pomeriggio di ieri, presso l’ufficio di smistamento postale di Siena, é giunta una missiva indirizzata al Prefetto di Siena, contenente due cartucce da pistola ed un foglio con un testo riportante velate minacce. Delle indagini si è interessata subito la Digos sotto la direzione della Procura della Repubblica di Siena, immediatamente informata. La missiva e il contenuto sono stati sequestrati e saranno trasmessi ai laboratori del Servizio Centrale della Polizia Scientifica a Roma per le analisi tecniche e tutte le comparazioni tendenti all’individuazione dell’autore.