Prima pagina

Processo Mps, costituito il “Comitato di tutela dei piccoli azionisti”

In relazione al procedimento penale che si aprirà a Milano il prossimo 12 ottobre e che riguarda gli ex vertici Mps, presso la Federconsumatori Toscana è stato costituito il “Comitato di tutela dei piccoli azionisti della Banca Monte dei Paschi”
Il reato contestato dalla Procura milanese è relativo alle operazioni effettuate dalla Banca con le quali sarebbero state occultate, dal bilancio chiuso al 31 dicembre 2009, perdite per oltre 300 milioni di euro. L’occultamento è avvenuto attraverso il ricorso ad operazioni finanziarie effettuate grazie ai due derivati “Alexandria” e “Santorini”.
Tutti coloro che erano/sono in possesso delle azioni Mps (anche se successivamente vendute) e sono interessati alla eventuale azione risarcitoria, potranno chiedere l’adesione al Comitato. Gli azionisti interessati possono rivolgersi agli sportelli della Federconsumatori.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena