Processo Monte dei Paschi: ammessi 2500 clienti come parte civile
7 Apr, 2017
mps scritta portone

Oltre 2.500 piccoli risparmiatori sono stati ammessi come parti civili nel processo milanese agli ex vertici di banca Mps. Al centro del procedimento ci sono presunte operazioni finanziarie irregolari a carico di 16 imputati, tra cui gli ex vertici di Mps, l’ex presidente Giuseppe Mussari, l’ex direttore generale Antonio Vigni e l’ex responsabile finanziario Gianluca Baldassarri. Oltre ai 2.500 azionisti, i giudici della seconda sezione penale hanno accolto anche la richiesta di Consob, Bankitalia e di alcune associazioni di consumatori tra cui il Codacons, Confconsumatori e Federconsumatori, mentre hanno rigettato la domanda della banca stessa.