Processo cavalli scambiati, il pm chiede 5 anni e 10 mesi per Trecciolino. Sentenza attesa in serata
18 Giu, 2019
logo_are_6_trasp

E’ attesa in serata la sentenza del processo sui cavalli scambiati, nel quale sono imputati i tre fantini Luigi Bruschelli, Enrico Bruschelli, Sebastiano Murtas e il veterinario Mauro Benedetti, accusati a vario titolo di concorso in falso in atto pubblico a danno della commissione veterinaria del Palio di Siena 2014-2015, falso ideologico per soppressione, violazione di sigilli, frode processuale, maltrattamento di animali, commercio e impiego di farmaci non consentiti. Dopo una lunga requisitoria il pm Sara Faina ha chiesto cinque anni e 10 mesi di condanna per Trecciolino, 3 anni e 3 mesi per Enrico Bruschelli, 3 anni e 15 giorni per Sebastiano Murtas, 3 anni e 2 mesi per il veterinario Mauro Benedetti. Luigi Bruschelli ha rilasciato una dichiarazione spontanea, smentendo le dichiarazioni fatte dalla sua ex compagna Annarita Saltalamacchia e ribadendo di aver dedicato sempre la sua vita ai cavalli e al loro benessere.