Pro Piacenza – Robur Siena 2-1
25 Gen, 2017
piacenza_robur

PRO PIACENZA (4-3-3): Fumagalli; Calandra, Belotti, Bini, Bianco; Pugliese (84′ Girasole), Barba, Aspas; Bazzoffia, Pesenti, Musetti. A disposizione: Bertozzi, Sanè, Sall, Martinez, Cardin, Gomis, Ferrara, Marra, Cassani. All. Pea.

ROBUR SIENA (4-4-2): Moschin; D’Ambrosio, Ghinassi, Stankevicius, Iapichino; Grillo (60′ Saric), Guerri, Castiglia (60′ Gentile) , Vassallo; Marotta (77′ Bordi), Bunino. A disposizione: Ivanov, Florindi, Romagnoli, Terigi, Panariello, Rondanini, Ciurria, Secondo, Mendicino. All. Scazzola.

ARBITRO: Provesi di Treviglio.

ASSISTENTI: Cucumo di Cosenza e D’Elia di Ozieri.

MARCATORI: 19′ Musetti, 24′ Bunino, 92’Barba.

AMMONITI: Iapichino, Stankevicius, Gentile (S).

ESPULSO: Iapichino (S).

Si recupera oggi l’incontro dello stadio Garilli tra la Pro Piacenza e il Siena, rinviato per nebbia lo scorso 18 dicembre.

PRIMO TEMPO

Calcio di inizio battuto dal Pro Piacenza

Partita iniziata a ritmi bassi

9′ Grillo tenta una rovesciata, ma la palla finisce fuori di molto

12′ cros dalla destra di D’Ambrosio per Bunino che di prima intenzione conclude in porta, la palla esce di poco a lato

15′ tiro di Stankevicius da dentro l’area ma spara alto

Poche le occasioni da gol da segnalare

19′ Improvvisamente GOL del Pro Piacenza, diagonale di Musetti da dentro l’area, la palla finisce in rete alla destra di Moschin.

Il Pro Piacenza in vantaggio alla prima occasione

24′ Gol della Robur, Guerri crossa per Bunino che liberandosi di un avversario si presenta davanti al Portiere avversario insacca in rete.

27′ RIGORE PER IL PRO PIACENZA, PROTESTE DELLA ROBUR

Rigore sbagliato da Pesenti Si rimane sul punteggio di 1-1

28′ Musetti entra in area, gran tiro che finisce alto sopra la porta difesa da Moschin

30′ Occasione sprecata dal Pro Piacenza con Bazzoffia che si fa pararare un tiro ravvicinato

37′ Calcio d’angolo per la Robur, Stankevicius di testa manda alto

38′ Bazzoffia al volo da dentro l’area, la palla finisce di poco a lato

40′ Ammonito Iapichino per fallo di gioco

42′ Occasionissima per il Pro Piacenza, Pesenti entra in area a tu per tu con Moschin, ma il tiro è debole

La Robur si fa trovare impreparata in difesa troppe volte

Finisce il primo tempo con il risultato di 1-1

SECONDO TEMPO

Si riparte, attacca il Siena

Si fanno sentire i tifosi della Robur, presenti una cinquantina

53′ Ammonito Stankevicius per fallo di gioco

54′ Tiro debole da fuori area di Barba per il Pro Piacenza, nulla di fatto

La Robur non riese ad imbastire un azione, si difende

58′ altra occasione non sfruttata dal Pro Piacenza, cros dalla destra di Barba per Bazzoffia che al volo spara alto da dentro l’area

60′ Esce Castiglia ed entra Gentile, esce Grillo ed entra Saric per la Robur

Troppi i passaggi sbagliati dalla Robur

64′ Corner Per il Pro Piacenza, Pini solo davanti a Moschin si fa parare un gol già fatto

67′ Si sveglia il Siena in contropiede, Marotta a tu per tu con il portiere si fa parare il tiro

76′ Espulso Iapichino per doppia ammonizione. Il giocatore bianconero stava battendo una punizione e secondo l’arbitro stava perdendo tempo, dubbia la decisione

77′ Esce Marotta ed entra Bordi per la Robur

Il Siena in 10 stringe i denti per difendere il pareggio

84′ Esce Pugliese ed entra Girasole per il Pro Piacenza

89′ Ammonito Gentile (s)

3 minuti di recupero

90′ Bazzoffia entra in area e da due metri si fa parare un tiro che poteva portare in vantaggio la squadra di casa

92′ Beffa per la Robur, GOOL DEL PRO PIACENZA CON UN TIRO STREPITOSO DA FUORI AREA DI BARBA CHE SI INSACCA ALLA SINISTRA DI MOSCHIN

Finisce la partita, Pro Piacenza Robur Siena 2-1

Una Robur poco brillante soprattutto nel secondo tempo, rimane in 10 e perde per 2-1 al 92′, risultato che fa uscire dalla zona play off la squadra di mister Scazzola. Il Pro Piacenza vince meritatamente sbagliando anche un rigore.
Il Siena domenica giocherà in trasferta contro la Lupa Roma, mentre il Pro Piacenza giocherà in casa contro l’Olbia.

(fonte oksiena)