Primo maggio a Siena: Nina Zilli in concerto in Piazza del Campo
23 Apr, 2018
Nina Zilli Siena 1 maggio

Per la prima volta in Piazza del Campo il concerto del Primo Maggio, organizzato dal Comune di Siena, con la musica esplosiva di Nina Zilli, che ha scelto di aprire ai piedi della Torre del Magia il suo nuovo tour 2018. Dalla meravigliosa cornice di Piazza del Campo partirà infatti il suo nuovo Ti Amo Mi Uccidi Tour, destinato ad animare la prossima estate italiana. Il concerto, ad ingresso gratuito, inizierà alle ore 21:30.

“Mentre altre città italiane organizzano da tempo manifestazioni per il Primo Maggio, sarà la prima volta in Piazza del Campo – racconta il Sindaco di Siena Bruno Valentini – con un grande evento che speriamo continuerà anche nei prossimi anni. Sarà una bella serata, ad ingresso gratuito, con la bravissima Nina Zilli per una festa di popolo, con lo sguardo rivolto ai temi del lavoro nel nostro territorio e in tutto il paese. Una serata aperta al contributo di tutti, un palco sul quale non salirò né io né esponenti politici, che saprà far divertire ma anche riflettere, perché le questioni e le difficoltà legate al lavoro sono più che mai attuali e al centro della vita di ognuno di noi”.

Nina Zilli è una delle principali artiste del panorama musicale italiano. Ha studiato da soprano, ha diviso il suo tempo fra l’università e piccoli gruppi live e ha fatto la vee jay. Nel 2001 ha fondato un complesso, Chiara & Gliscuri: un inno alla musica rocksteady. Da questa esperienza musicale è nata successivamente la collaborazione con i Franziska, con cui ha girato l’Europa cantando reggae in inglese e patois. Ma è solo una parte del suo mondo. Ha al suo attivo quattro partecipazioni al Festival di Sanremo, rispettivamente nel 2010 nella categoria Nuova Generazione con il brano “L’uomo che amava le donne”, che conquistò il podio classificandosi al terzo posto e vinse il Premio della Critica “Mia Martini”, nel 2012 con il brano “Per sempre”, nel 2015 con il brano “Sola” e nel 2018 con “Senza appartenere”. Nel 2012 ha rappresentato l’Italia all’Eurovision Song Contest con il brano “L’amore è femmina” (“Out of Love”), classificandosi al nono posto. Nella sua carriera ha inoltre vinto due Wind Music Awards ed è stata candidata agli MTV Europe Music Awards.