Home Slide Show Prima pagina

“Prevenzione per tutti”, il progetto di solidarietà rivolto ai contradaioli indigenti

“Prevenzione per tutti”, è il progetto di solidarietà che vede uniti il Comune di Siena, il Magistrato delle Contrade e la Lilt-Lega italiana per la lotta contro i tumori di Siena. L’intesa permetterà di far accedere gratuitamente i contradaioli indigenti alla struttura di prevenzione oncologica della Lilt.

I due anni di pandemia hanno rallentato in maniera rilevante gli screening ed hanno quindi ostacolato il regolare percorso della prevenzione sui tumori. Il ritardo diagnostico è diventato un pericolo sanitario, al pari, se non maggiore, rispetto al Covid.

E’ per questo motivo che su input della Lilt di Siena, in accordo con Comune di Siena e Magistrato delle contrade è stato predisposto un canale dedicato ai contradaioli che, per ragioni diverse, in questo momento si trovino in difficoltà economiche, al fine di consentire loro di accedere alle prestazioni diagnostiche del Centro Lilt (viale Europa, 15) qualora si trovino di fronte a sintomi sospetti. I casi dovranno essere intercettati all’interno delle contrade e subito dopo, attraverso il priore, trasmessi personalmente alla Lilt di Siena. Con la stessa modalità nel più breve tempo possibile sarà individuato un appuntamento con lo specialista di riferimento.

“Da sempre la comunità senese si è contraddistinta per senso civico e responsabilità collettiva – ha spiegato l’assessore alla Sanità del Comune di Siena Francesca Appolloni – questo accordo con Lilt e Magistrato è solo uno dei tanti esempi che possono testimoniare che i primi a prendersi cura dei senesi sono i senesi stessi. Fondamentale sarà il lavoro delle contrade nel cercare di individuare quelle persone che maggiormente potrebbero avere bisogno di cure e prevenzione”.

“Crediamo che questa campagna di prevenzione sia una grande opportunità da cogliere – spiega la presidente della Lilt di Siena Gaia Tancredi – per garantire a tutti un accesso equo ai servizi sanitari. In questi anni condizionati dal Covid diventa ancora più importante non rinunciare alla prevenzione. Una visita fatta nei giusti tempi come sappiamo tutti può salvarti la vita, il tempo è tutto, specialmente quando si parla di salute. In questo ovviamente il lavoro delle contrade sarà fondamentale”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena