Presunta maga si fa consegnare 40mila euro da un 55enne, arrestata a Poggibonsi
9 Lug, 2018
logo_are_6_trasp

Ennesima truffa di presunti maghi o falsi guaritori messa a segno a danno di persone in preda alla disperazione. Un 55enne nato a Siena ma residente a Poggibonsi, sei mesi fa ha chiesto aiuto ad una maga, straniera ma stabilmente da molti anni in Italia, operante in Valdelsa, La donna ha proposto all’uomo prestazioni esoteriche, spiegandogli che il malocchio lo aveva colpito, che occorreva combatterlo con ogni mezzo e che la procedura che lei poteva offrire aveva dei costi. Nel giro di pochi mesi la cifra delle attività della donna ha raggiunto l’enormità di circa 40 mila euro. La vittima del raggiro ha chiamato i carabinieri e così all’ultimo appuntamento con la maga si sono presentati anche i militari, facendo finta di essere normali clienti e, atteso il pagamento della nuova rata, hanno arrestato la donna in flagranza di reato.