Prima pagina

Presentato Daniele Pitteri, il nuovo direttore del Santa Maria della Scala

Daniele Pitteri, il nuovo dirigente del Comune di Siena con funzioni di direttore del Santa Maria della Scala e che avrà anche il compito di occuparsi della programmazione del Museo Civico e del Museo dell’Acqua, è stato presentato stamani alla stampa dal sindaco Bruno Valentini.

<<I migliori auguri di buon lavoro a Pitteri – ha introdotto il sindaco – il quale, sin dai suoi primi passi in questi pochi giorni a Siena, ha mostrato una grande partecipazione personale e tanto entusiasmo per l’incarico che lo aspetta. Il suo rilevante profilo in ambito di progettazione e management culturale si rivelerà prezioso per individuare, nel solco dell’indirizzo politico tracciato dal Consiglio e dalla Giunta e dei contenuti dello studio di fattibilità finanziato da Fondazione MPS, le migliori forme di gestione e una programmazione di eventi per il pieno rilancio del nostro splendido complesso museale, in modo che lo stesso possa finalmente raggiungere quegli standard qualitativi di livello internazionale che gli competono. Ci metteremo, da subito, al lavoro anche in prospettiva della prossima scadenza dell’affidamento dei servizi di apertura e gestione>>.

<<Sono rimasto profondamente colpito dal Santa Maria della Scala – ha aggiunto Pitteri – sin da quando ci sono entrato la prima volta, in occasione di precedenti visite alla città di Siena. E’ un luogo che esprime un enorme potenziale ma che, allo stesso tempo, richiede un grande lavoro di definizione della propria identità e missione perché possa davvero rispondere alle aspettative della città e di tutti quei soggetti che operano in campo culturale. Ho colto, da subito, una grande passione nel personale che opera nel complesso e che ho incontrato in questi miei primi giorni e ciò si rivelerà utile anche in termini di ricostruzione della memoria storica degli spazi. Ho avvertito, inoltre, una grande sintonia con il sindaco rispetto al valore della partecipazione pubblica e del confronto aperto con la città: un metodo di lavoro comunque non scontato e che mi è particolarmente consono>>.

Il sindaco Valentini e Daniele Pitteri hanno voluto esprimere anche un messaggio di vicinanza personale ad Antonio Calbi, il quale ha dovuto rinunciare all’incarico per gravi problemi di natura personale.

Pitteri entrerà in servizio dal prossimo 2 febbraio.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena