Prima pagina

Posto di blocco a Poggibonsi, controlli a tappeto

Quattro verbali elevati per altrettante violazioni al codice della strada, 73 persone identificate di cui 12 extracomunitarie, 40 veicoli controllati e uno sequestrato: questo il bilancio del servizio straordinario di controllo del territorio effettuato dalla Polizia di Stato a Poggibonsi questa mattina.
Sei equipaggi, tre dei quali del Reparto Prevenzione Crimine Toscana provenienti da Firenze, e uno della Polizia Stradale e gli altri del Commissariato di Pubblica Sicurezza, guidati dal dirigente Gianluigi Manganelli, hanno battuto a tappeto la zona della Valdelsa, con particolare riguardo al tratto di competenza sull’Autopalio, dove è stato predisposto il dispositivo del posto di blocco, con l’ausilio dell’Anas. Durante il servizio, svolto nell’ambito della pianificazione periodica con apposito tavolo tecnico permanente del Questore di Siena Piccolotti, rappresentato dal dirigente della Divisione Anticrimine della Questura Mazzei, sono stati sottoposti ad un controllo capillare numerosi veicoli, sempre in stretto e continuo raccordo con la sala operativa del Commissariato, oltre a quella di via del Castoro.
Nel corso dei controlli, sono state contestate a quattro conducenti alcune infrazioni al codice della strada, emerse a seguito delle verifiche di Polizia. In particolare, due verbali sono stati elevati per mancanza della carta di circolazione al seguito, uno per assenza di tagliando assicurativo al seguito in veicolo assicurato, e una per totale assenza di copertura assicurativa di un’autovettura, che è stata quindi sottoposta a sequestro.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena