Calcio

Poggibonsi torna al successo contro Ponsacco (1-0)

Il Poggibonsi di Mister Fusci torna subito a correre dopo la sconfitta di Piancastagnaio e supera per 1-0 il coriaceo Ponsacco di Mister Lazzini grazie alla rete da tre punti siglata da Checchi in apertura di match. Leoni di nuovo al comando della classifica a pari merito con la Robur Siena che dovrà però recuperare la gara contro la Colligiana.
I giallorossi schierano in avanti il tandem offensivo Foderaro-Picone mentre a centrocampo Caciagli funge da vertice basso con Ghelardoni, Ceccatelli e Rosseti che completano la linea mediana dei Leoni. Nel Ponsacco di Mister Lazzini agisce da punta centrale Brega con Vignali nel ruolo di suggeritore.
Il primo acuto della gara arriva al terzo minuto ed è di marca Poggibonsi: punizione battuta dalla destra da Caciagli per la testa di Tiritiello che stacca bene ma non inquadra lo specchio della porta pisana difesa da Cappellini. Fotocopia della stessa azione cinque minuti dopo con Caciagli che pennella per Checchi che di testa indirizza all’angolino non lasciando scampo a Cappellini per l’1-0 giallorosso. Il Poggibonsi continua a premere ed al quarto d’ora Caciagli calcia da fuori area impegnando Cappellini che smanaccia respingendo la minaccia. Un minuto dopo è la volta di Picone che su cross di Ghelardoni anticipa in acrobazia il diretto avversario ma non trova la porta ospite. Il primo tempo scorre senza ulteriori sussulti ma la gara viene sospesa al 42′ per permettere l’atterraggio sul manto dello Stefano Lotti all’elisoccorso Pegaso per un emergenza medica comunicata alla società giallorossa dalle autorità competenti. Dopo circa mezz’ora la gara riprende ed il primo tempo si conclude sul risultato di 1-0.
Nella ripresa arriviamo con la cronaca al minuto 68′ quando Caciagli serve in area Foderaro che controlla bene e gira verso la porta del Ponsacco, Cappellini respinge e sulla ribattuta si avventa Tiritiello che però di testa non riesce ad inquadrare lo specchio della porta. Alla mezz’ora calcio d’angolo per il Poggibonsi, batte ancora Caciagli dalla destra, stacca Tafi e Cappellini con un superbo colpo di reni salva la propria porta dal doppio svantaggio. Nei minuti finali il Ponsacco cerca il tutto per tutto per pareggiare i conti ma la retroguardia giallorossa fa buona guardia e gli avanti pisani non riescono ad impensierire l’estremo difensore dei Leoni Pacini.
Dopo quattro minuti di recupero i Leoni possono esultare: allo Stefano Lotti Poggibonsi batte Ponsacco uno a zero.

Le voci dagli spogliatoi.

Massimo Fusci (Allenatore Us Poggibonsi): “Bella vittoria al termine di una gara faticosa. Abbiamo disputato un ottimo primo tempo nel quale abbiamo espresso un buon calcio mentre nel secondo tempo non siamo stati bravi a chiudere la gara. Ripeto, vittoria sofferta ma meritata contro un buon Ponsacco. Domenica a Bastia ci giocheremo tre punti di grande importanza”.

Giacomo Lazzini (Allenatore Ponsacco 1920): “Stiamo attraversando un periodo poco favorevole e facciamo fatica ad andare in goal con il nostro reparto offensivo che ci ha trascinato in alto in classifica per tutto il girone di andata. Quando giochi a Poggibonsi ci sta di perdere, speriamo di risollevarci presto perché adesso non siamo quelli di venti giorni fa”.

Lorenzo Checchi (Difensore Us Poggibonsi): “Oggi abbiamo dato in campo una grossa risposta dopo il ko contro la Pianese. Stiamo dimostrando gara dopo gara di essere una squadra tosta ed il Lotti in particolare deve essere il nostro fortino così come lo è stato oggi. Le prossime tre o quattro giornate saranno fondamentali per delineare ancora meglio la classifica di questo girone: adesso ci sono sempre tante squadre in lotta per diversi obiettivi”.

Lorenzo Fiale (Capitano Ponsacco 1920): “Nel girone di andata credo che il Ponsacco sia stata una delle squadre che ha giocato il miglior calcio del girone, adesso stiamo attraversando un momento così: sta solo a noi risollevarci e tornare ad essere quelli di qualche gara fa. Il campionato è ancora molto aperto”.

Antonello Pianigiani (Presidente Us Poggibonsi): “Oggi abbiamo conquistato una grande vittoria che ci permette di staccare ulteriormente il Ponsacco e di raggiungere in vetta la Robur Siena che oggi non ha giocato. Sì, magari nel secondo tempo abbiamo un po’ faticato ma non ricordo azioni pericolose dei nostri avversari mentre noi abbiamo sfiorato il 2-0 in più circostanze. Rispetto al girone di andata abbiamo due punti in più, peccato per le tante diffide che un po’ mi preoccupano in previsione della gara interna contro la Robur Siena. I nostri tifosi? Fondamentali anche oggi, li voglio veramente ringraziare per il loro supporto continuo”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena