Prima pagina

Poggibonsi: sequestrato sito con tonnellate di rifiuti speciali

E’ stato sequestrato dalla Polizia Municipale di Poggibonsi un sito contenente tonnellate di rifiuti speciali, presumibilmente fanghi provenienti da impianto di depurazione, che venivano stoccati in una fornace del territorio comunale, non in attività da diversi anni, trasportati con autocarri presso una fornace in attività nel Comune di San Casciano dei Bagni, per essere reimmessi nel ciclo produttivo.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Siena, i vigili poggibonsesi hanno sottoposto a sequestro preventivo circa 2500 metri quadri di terreno e due autocarri carichi di materiale, bloccati subito dopo la partenza. Nello stesso momento il provvedimento è scattato presso la fornace di San Casciano dei Bagni, dove è stato sequestrato il deposito contenete il rifiuto speciale.

Si è reso necessario l’intervento dell’Arpat per gli accertamenti di competenza,  e il conseguente coinvolgimento dell’Autorità Giudiziaria.
A far partire le indagini sono state le segnalazioni dei cittadini, che hanno permesso alla Polizia Municipale di contestare una attività illecita di discarica abusiva, trasporto, raccolta e stoccaggio di rifiuti speciali in assenza di autorizzazione, in violazione delle normative ambientali (d.lgs. n.152/2006).

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena