Prima pagina

Poggibonsi: scuole, un estate di lavori per 400mila euro

Iniziato l’intervento al tetto della scuola Pieraccini e altri lavori in programma, per circa quattrocentomila euro di risorse complessive investite sulle scuole. Lavori che si realizzeranno in questa estate. “Come ogni anno con la chiusura delle attività scolastiche si apre la fase in cui gli edifici sono interessati da piccoli e grandi interventi di manutenzione – dice il sindaco David Bussagli – Un’attenzione verso il nostro patrimonio di edilizia scolastica che è a 360° e investe manutenzioni, verifiche, progettualità per rendere più ospitali, belle e sicure le nostre scuole”. Accanto ai consueti interventi di manutenzione saranno anche altri i lavori che si svolgeranno in questa estate e che sono oggetto di appositi stanziamenti fra cui l’adeguamento antincendio ai nidi la Coccinella e Rodari, i lavori alla rete fognaria alle Marmocchi, la sistemazione e il trasloco delle due scuole d’infanzia di via Risorgimento e via Sangallo (“Mastrociliegia” e “La Coccinella”). Lavori che si realizzano con un investimento complessivo di oltre 150mila euro.

Il tetto alle Pieraccini. Per quanto riguarda l’intervento appena iniziato, si tratta di un investimento di 70mila euro che interessa il tetto dell’edificio scolastico Pieraccini nella parte meno recente. L’intervento prevede l’impermeabilizzazione della copertura della parte sopra la segreteria e sopra lo spogliatoio della palestra. In questa porzione di tetto si andrà a sostituire la guaina presente (ormai deteriorata) con una nuova membrana impermeabilizzante. Sarà quindi necessario rimuovere l’attuale manto di copertura, stendere il primer per migliorare l’ancoraggio dell’impermeabilizzazione al solaio di copertura e procedere alla impermeabilizzazione della copertura (con doppia guaina elastomerica) e alla verniciatura. L’investimento, legato a ‘spazi finanziari’ aperti dal Governo, ha trovato copertura nel Bilancio 2016.

Sempre in questa estate si svolgerà inoltre la manutenzione della copertura della palestra della scuola di Staggia (la gara è attualmente in corso). Si tratta di un intervento che insieme all’adeguamento di un blocco della Leonardo da Vinci si lega allo #sbloccascuole2017 del Governo che ha visto l’Amministrazione ottenere 1,2 milioni di euro di spazi finanziari (ovvero risorse spendibili senza che queste siano conteggiate negli equilibri di Bilancio). La copertura della palestra di Staggia sarà oggetto di intervento in questa estate e si realizza con un investimento di 180mila euro. Per quanto riguarda invece l’adeguamento della parte più datata della Leonardo da Vinci l’intervento sarà messo in gara entro quest’anno per essere poi realizzato nel 2018.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena