Poggibonsi: scuole, strutture pronte alla ripartenza delle attività
4 Set, 2015
scuola Poggibonsi viaRisorgimento

Terminati gli interventi di edilizia scolastica che hanno interessato le strutture del territorio nel periodo di inattività scolastica. “Interventi che hanno impegnato risorse importanti per un settore che è prioritario e su cui intendiamo tenere fermo in nostro impegno anche a livello progettuale – spiega il Vicesindaco e assessore a Lavori Pubblici e Manutenzioni Silvano Becattelli – In questi mesi abbiamo eseguito interventi di varia natura e con un diverso impegno di risorse. Tutti lavori ugualmente significativi per rendere le nostre strutture più ospitali in vista della riapertura del nuovo anno”.

Tre gli interventi più corposi, eseguiti con appalti esterni. Il primo in ordine di entità delle risorse investite è quello che ha riguardato la scuola di via Risorgimento. Un lavoro completato, dal costo di 140mila euro destinati alla manutenzione del solaio del piano interrato. Importanti anche gli interventi di recupero corticale che hanno riguardato porzioni esterne (cornicioni, pilastri…..) della palestra Marmocchi e della Pieraccini, per un importo complessivo di 68.500 euro. “Oltre 200mila euro – dice Becattelli – di risorse recuperate in Bilancio e spendibili nel rispetto del Patto di Stabilità di cui continuiamo ad auspicare una revisione affinché ci sia possibile fare ancora di più per le nostre scuole”.

“All’impegno per interventi più strutturali – prosegue il Vicesindaco – si uniscono altri lavori come ad esempio i sempre apprezzati interventi di imbiancatura stabiliti sulla base delle priorità definite di concerto con le dirigenze scolastiche”. I lavori di imbiancatura hanno riguardato aule e locali di ben sette scuole del territorio: le scuole primarie Pieraccini, Calamandrei e Vittorio Veneto, la scuola primaria e la scuola secondaria di prima grado Marmocchi, la scuola secondaria di primo grado di Staggia Senese e la palestra della scuola secondaria di primo grado Leonardo da Vinci.

Inoltre, tramite gli addetti ai servizi esterni, sono stati effettuati altri interventi: sono state sostituite tutte le valvole e detentori dei radiatori alla scuola media Marmocchi, è stata realizzata la rete dati presso la scuola elementare Bernabei e presso la scuola dell’infanzia di Staggia Senese, alla scuola di Luco sono stati sostituiti 30 metri di condotte di riscaldamento nei locali sottostanti e ricollegati cinque radiatori, mentre alla scuola elementare Bernabei è stato sistemato l’impianto di riscaldamento esterno. Giù nel mese di giugno erano stati effettuati interventi di sistemazione dei presidi antincendio.

“Piccoli e grandi interventi – chiude Becattelli – a cui si affianca un impegno che è e resterà quotidiano. Un modo per dare il benvenuto al nuovo anno scolastico, ai nostri piccoli e grandi studenti e a tutto il personale delle scuole”.