Poggibonsi: distrugge un’auto in sosta e scappa, colpevole identificato dalla Polizia Municipale
12 Apr, 2016
vigili urbani e macchina 2_800x589

Ha avuto esito positivo l’indagine svolta dagli agenti del Comando di Polizia Municipale di Poggibonsi. E’ stata infatti identificata la vettura responsabile di un ingente danno provocato ad un auto posteggiata. La vicenda in questione risale a circa un mese fa quando un cittadino aveva trovato la propria auto, una Nissan Qashqai con pochi mesi di vita, con una fiancata completamente distrutta a causa di un’altra vettura che gli era finita addosso violentemente e che si era poi data alla fuga.

Le indagine della Polizia Municipale si sono avviate immediatamente a partire dalla denuncia del danneggiato, e sulla base di elementi rimasti a disposizione sul luogo dell’impatto, nonostante l’azione di ripulitura effettuata dal responsabile del danno. Dai reperti rilevati è stato possibile infatti risalire alla marca del veicolo fuggito, restringendo il campo di ricerca a due modelli di auto. Successivamente, grazie a tecniche di indagine vecchie e nuove, è stata formulata un’ipotesi possibile e concreta su cui gli agenti hanno concentrato il loro impegno e la loro professionalità.

Nel giro di qualche giorno l’auto è stata individuata nei pressi di un Bar della periferia e, constatata la compatibilità con gli indizi ed i reperti acquisiti, è stato rintracciato il suo utilizzatore. L’auto è stata posta sotto sequestro per la mancanza della copertura assicurativa e per esperire ulteriori accertamenti.

“Il buon esito di queste operazioni è un successo dei cittadini onesti verso i furbi e i disonesti – dice il Sindaco della città – Questa attività quotidiana svolta dai nostri agenti di Polizia Municipale è supporto innegabile al cittadino onesto ed è un ottimo antidoto contro i comportamenti di inciviltà. Chiaramente serve tempo e serve anche la possibilità di poter contare su elementi utili per fare le indagini. Serve anche conoscere la città e le sue dinamiche, qualità che i nostri agenti hanno”.

Questo ritrovamento è l’ennesimo recupero di vetture in fuga effettuato dalla Polizia Municipale di Poggibonsi che ad ogni richiesta si attiva per le ricerche. Le statistiche parlano di circa l’80% di ‘auto pirata’ che vengono rintracciate.

A questo punto per il responsabile multa e sequestro dell’auto. Per il danneggiato garanzia di risarcimento per il danno subito.