Prima pagina

Poggibonsi: bilancio, assestamento approvato dal Consiglio

Assestamento di bilancio approvato. Il Consiglio Comunale del 27 novembre ha discusso e approvato l’ultimo passaggio normativo sul bilancio 2014 prima dell’approvazione del consuntivo. “Dopo l’assestamento di settembre – ha spiegato l’assessore al Bilancio Susanna Salvadori – arriviamo a questa scadenza con piccole variazioni in entrata e in uscita nell’ambito di un quadro comunque già definito. Particolarmente rilevante il contributo al risanamento della finanza pubblica da parte nostro Comune che ha fatto una spending review di oltre 170mila euro di tagli alla spesa, senza andare a toccare i servizi”.

“Sottolineo – ha sottolineato Salvadori – alcune scelte effettuate sulla parte corrente come quella di spostare risorse sul sociale. In particolar modo è stato raddoppiato l’impegno diretto del Comune, accanto a quello della Regione, per il Fondo affitti con l’aggiunta di altri 30mila euro. Sono stati inoltre investiti 10mila euro sul progetto Poggibonsi con Te e mantenute le risorse per contributi alle famiglie a sostegno servizi scolastici e Tari”.

“Per quanto riguarda – ha detto l’assessore – la parte in conto capitale, con questo assestamento abbiamo creato le condizioni per far partire un’opera pubblica particolarmente rilevante in quanto si tratta di edilizia scolastica. Nella fattispecie andremo a fare un intervento di manutenzione sulla scuola dell’infanzia di via Risorgimento. Una manovra comunque leggera, già approfondita in commissione. Sono tutte variazioni che non incidono sugli equilibri di Bilancio e che rispettano il Patto di Stabilità”. L’assestamento generale al bilancio di previsione 2014, al bilancio pluriennale 2014-2016, alla relazione previsionale e programmatica 2014-2016, al programma triennale delle opere pubbliche 2014-2016, ha dato origine ad una costruttiva discussione in Consiglio ed è successivamente stato approvato con i voti positivi del Partito Democratico e con il no di Forza Italia, Poggibonsi 5 Stelle e Insieme Poggibonsi.

Approvato inoltre dal Consiglio il piano delle alienazioni degli immobili di Edilizia Residenziale Pubblica del territorio comunale, finalizzato alla razionalizzazione e valorizzazione del patrimonio Erp (Legge Regione Toscana 5 del 22 gennaio 2014). L’assessore alle Politiche Sociali Filomena Convertito ha ripercorso l’intero iter normativo riguardante la materia dell’Edilizia residenziale Pubblica, come già approfondito in commissione. Il piano di cessione, predisposto da Siena Casa S.p.a. ricomprende un totale di complessivi 294 alloggi potenzialmente da sottoporre alla procedura di alienazione nell’intera Provincia di Siena, di cui 58 a Poggibonsi, e dovrà essere approvato dall’Assemblea Lode dei 36 Comuni e dalla Regione inserito nel Piano Regionale. Come ha spiegato l’assessore Convertito “I proventi derivanti dalle alienazioni sono destinati esclusivamente alla realizzazione di programmi di edilizia finalizzati all’incremento dell’offerta abitativa e alla riqualificazione del patrimonio Erp”. Il punto è stato approvato con il voto positivo del Pd, con l’astensione di P5S e Fi e con il no di Insieme Poggibonsi.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena