Poggibonsi: 95mila euro per strade urbane e extraurbane
26 Nov, 2016
poggibonsi-viale-marconi-lavori

Un investimento di circa 95mila per sistemare alcuni piani viabili del territorio comunale. L’intervento, già in gara, porterà a sistemare alcuni tratti di via della Gruccia, via di Monsanto, della strada provinciale 68, di via Grandi nonché a completare il lavoro sulla strada Bellavista-Lecchi.

“Lavori di ripristino e sistemazione che interesseranno cinque strade del territorio urbano ed extraurbano – dice il Vicesindaco e assessore a Lavori Pubblici e Manutenzioni Silvano Becattelli – Situazione da mettere in sicurezza attraverso il rifacimento dell’asfalto e il consolidamento del fondo, oltre chiaramente al completamento dell’intervento nella strada di Lecchi”. In questo ultimo caso infatti il lavoro in programma va a sistemare in via definitiva la strada comunale che, in seguito ad alcune giornate di piogge insistenti, era stata interessata alla fine di febbraio da uno smottamento. La strada è stata da subito oggetto di indagini e di un progetto di intervento per il ripristino e la messa in sicurezza che ha portato alla riapertura. Adesso si svolgeranno le operazioni di sistemazione definitiva con l’asfaltatura.

L’intervento in via della Gruccia porterà a stabilizzare il fondo stradale e alla posa di nuova asfaltatura e tappeto d’usura. Prima del rifacimento del manto quindi il tratto di strada sarà interessato da scavi e lavori di consolidamento. L’intervento interessa quasi 200 metri di strada all’altezza della località Gruccia, quasi completamente sull’intera carreggiata. Le opere sono volte alla sicurezza della viabilità stradale ed al recupero della stabilità del fondo. Analogo l’intervento sulla Strada Provinciale 68, circa 30 metri all’altezza tra il Km 69 ed il Km 70, interessato dal degrado del manto superficiale. Anche in questo caso l’intervento è finalizzato alla messa in sicurezza della viabilità stradale. In via di Monsanto sarà effettuato un intervento di recupero del manto stradale che riguarderà circa 30 metri di strada. Le opere prevedono fresatura e scarifica del tappetino di usura e del binder, successivo scavo del fondo stradale e posa di nuovo fondo. Successivamente sarà posato il nuovo manto. Si procederà infine al recupero del manto stradale in circa 30 metri di via Grandi in centro città, all’intersezione tra via Montorsoli e la stessa via Grandi. Anche in questo caso il manto in parte degradato sarà rifatto.

“Recuperate le risorse – dice Becattelli – abbiamo messo a punto progetto e gara. Da attendere adesso i tempi tecnici dell’aggiudicazione e poi procederemo con questo ulteriore intervento volto a sistemare alcuni tratti di strada che ne hanno bisogno per motivi di sicurezza”. Sono inoltre in corso di aggiudicazione i lavori di asfaltatura di una parte di via Lombardia e di via Fiume (prenderanno il via al termine del rifacimento dei marciapiedi).