Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Pnrr, presidio dei sindaci senesi. Bussagli: decisione che rischia di penalizzare oltre modo gli enti locali

“Il definanziamento dei fondi Pnrr annunciato dal governo rischia di penalizzare ulteriormente i territori e gli enti locali. Interventi già progettati e cantierabili con gare e affidamenti già fatti rischiano di saltare. Si tratta di scelte irresponsabili che marcano una difformità tra la politica degli annunci e la realtà dei fatti. Le rassicurazioni arrivate sono addirittura peggiori rispetto a quanto il governo ha raccontato in queste settimane agli amministratori e ai cittadini. Di fronte a questa situazione, come amministratori del territorio, non possiamo nascondaere tutta la nostra preoccupazione”.

Lo sottolinea il presidente della Provincia di Siena David Bussagli annunciando per venerdì 4 agosto alle ore 10, un presidio dei sindaci del territorio che, muniti di fascia tricolore, si ritroveranno davanti al Palazzo del Governo, in piazza Duomo a Siena.

 

“Dall’Anci, che rappresenta i Comuni di ogni schieramento, si è levato un grido di allarme serio e una richiesta di chiarezza e di certezze – prosegue Bussagli. – I tagli effettuati sembrano aver come unico obiettivo quello di penalizzare gli enti locali che invece sono i primi ad aver mostrato capacità di pianificazione e di concretizzazione. C’è ancora tempo per rimediare. Vengano coinvolti i comuni, si apra il confronto restituendo ai sindaci certezze e indicazioni su come agire” conclude Bussagli.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

4 Luglio 2024, la cronaca

Ad

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena