Pinciani presenta la sua candidatura a sindaco: “No a Valentini perchè è inadeguato”
10 Apr, 2018
Pinciani gesticola

Nuovo strappo interno al Partito Democratico. L’associazione Confronti presenta Alessandro Pinciani come candidato sindaco, non riconoscendo in Valentini la figura da appoggiare. “Sono tre anni che diciamo che Valentini è inadeguato al ruolo di sindaco – ha spiegato Pinciani ai nostri microfoni – , tutto quello che ha promesso nella precedente campagna elettorale non lo ha mantenuto. Io non me la sento di andare di fronte agli elettori che adesso abbiamo cambiato idea e nella nostra coerenza noi continuiamo a dire no a Valentini perchè è inadeguato e abbiamo preso l’iniziativa di presentare una nostra lista ed un nostro candidato”. Tutto questo però fuori dal Pd, quindi Pinciani lascia la tessera? “Io non lascio nessuna tessera, il Pd è il mio partito, io continuo a restare dentro al partito, ma a Siena di fatto non esiste più”.