Home Slide Show Musica

Piancastagnaio: dal 3 al 5 Settembre tamburi musica e mojito, in ricordo di Enrico

“Un evento irrinunciabile al centro di ogni nostra tournée e soprattutto dei nostri cuori.” Così Enio Pelliccioni, Presidente di Bandão, commenta la prossima partecipazione della Banda senese all’edizione 2021 di “Un Mojito per la Vita”. Il festival che va in scena ogni anno a Piancastagnaio (SI) è nato a giugno del 2012, ad un mese dalla scomparsa prematura di Enrico Eugeni: vigile del fuoco, contradaiolo e musicista dell’Orchestra Bandão. “Difficile raccontarlo senza cadere nella retorica” commenta Francesco Petreni, direttore artistico dell’Orchestra di Percussioni Bandão. “Enrico era una persona che entrava immediatamente nel cuore di tutti, ironico, eclettico, divertito dalla vita. La sua scomparsa ha lasciato una voragine in tutti quelli che lo hanno conosciuto”. Per questo, i parenti, gli amici, le molte associazioni e realtà che frequentava hanno deciso di ricordarlo ogni anno, come avrebbe voluto lui: con una grande Festa.

Una tre giorni di musica, spettacoli, cibo e divertimento per tutti. Quest’anno andrà in scena al Campo di Fiera di Piancastagnaio dal 3 al 5 settembre. Un’ottima occasione per godersi la splendida montagna amiatina e al contempo fare anche del bene, sensibilizzando alla Ricerca oncologica. Il ricavato è infatti devoluto all’Associazione Italiana Ricerca sul Cancro. Per tutte le informazioni e per il programma è possibile consultare il sito web dell’evento unmojitoperlavita.it oppure i principali canali social.

 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena