Pescini: “Gaiole ha deciso, ufficiale la richiesta per cambiare nome al Comune”
23 Apr, 2018
pescini_michele_gaiole_in_chianti

“Troppa confusione sulla parola Chianti”. Il sindaco di Gaiole, Michele Pescini, chiede una riflessione approfondita. “Chianti è un marchio, un vino ma soprattutto – spiega ad Antenna Radio Esse – un territorio. Tempo fa si era parlato di unire i tre comuni (Gaiole, Radda e Castellina) dove questo brand è nato . L’operazione non è andata a buon fine ma l’argomento è molto sentito dalla nostra comunità e abbiamo approvato  in consiglio comunale una delibera per effettuare la richiesta ufficiale alla Regione e trasformare la denominazione ‘Gaiole in Chianti’ in ‘Gaiole in Chianti storico'”. Il comune cambia nome ma, soprattutto, fissa la sua identità e rievoca le sue radici, il suo passato e le eccellezze che l’hanno reso famoso nel mondo.