Prima pagina

Perde portafogli e chiama la Polizia che lo ritrova dentro un bar

Ha un lieto fine grazie all’intervento della Polizia la vicenda che ha visto protagonista un senese di una cinquantina d’anni, che si è accorto solo quando è rincasato nei pressi di Asciano, in provincia di Siena, di aver smarrito il proprio portafogli.

L’uomo, ha pensato di averlo distrattamente lasciato all’interno di un bar del centro storico della nostra città, dove alla vigilia di Natale era andato a prendere un caffè sedendosi al tavolo.

Vistosi perso, essendo consapevole di non riuscire a tornare indietro per tempo, dato che l’esercizio era in chiusura, ha chiamato il 113.

Gli agenti delle volanti della questura si sono recati subito nel locale, già chiuso al pubblico, dove le dipendenti stavano facendo le pulizie, e hanno infatti trovato il portafogli per terra, con all’interno diverse banconote da 50 euro e la tessera sanitaria del proprietario che è stato immediatamente contattato.

L’uomo dopo poco è arrivato sul posto dove è stato identificato.
Con le lacrime agli occhi ha ringraziato i poliziotti che si erano prodigati nelle ricerche data la evidente preoccupazione di chi li aveva chiamati, manifestata al collega della Sala operativa.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena