Prima pagina

Perde la borsa con soldi e documenti, ritrovata e riconsegnata dalla Polizia

Non riusciva a crederci il turista australiano di 45 anni che è stato contattato dalla Polizia, che era stata ritrovata la sua borsa piena di soldi e documenti.
E’ accaduto ieri a Siena, dove una pattuglia della Polizia Ferroviaria della città del Palio, impegnata nei consueti servizi di vigilanza scalo, ha trovato una borsa a tracolla a bordo di un treno in sosta.
Al suo interno, numerose carte di credito, passaporto, un orologio di marca e una somma contante di circa 3000 euro tra valuta australiana e valuta degli Emirati Arabi Uniti.
Immediatamente sono scattate le ricerche del proprietario, che nel frattempo si era allontanato, nel tentativo di reperire la sua utenza cellulare.
I poliziotti, hanno trovato un bigliettino che conteneva un nome e un numero che potevano riportare alla persona raffigurata sul documento e hanno provato a contattarlo.
In un primo momento senza risposta. Dopo vari tentativi l’uomo, turista in vacanza nelle colline senesi, ha risposto al telefono.

Il contenuto della borsa
Il contenuto della borsa

Immensa è stata la sua felicità quando i poliziotti l’hanno raggiunto per identificarlo e riconsegnarli ciò che aveva perduto.  L’australiano, commosso, ha voluto ringraziare la Polizia di Stato per l’efficienza e la professionalità dimostrate, chiedendo anche ai due agenti di scattare una foto ricordo con lui che porterà sempre con sé.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena