“Per Slalom per Amore”, le società di contrada in festa sulle nevi dell’Abetone. Le foto
6 Mar, 2017
40

Domenica mattina è andata in scena sulla Pista Zeno 3 dell’Abetone, la 23^ edizione della gara di sci ‘Per Slalom per Amore’, organizzata dallo Sci Club Siena e riservata alle Società di Contrada, oltre che ai Soci del Club e Toskana Race. Le condizioni atmosferiche avverse di sabato, con dei forti nubifragi sulla Montagna Pistoiese, avevano messo in serio dubbio lo svolgimento della gara, poi nel pomeriggio la pioggia si è trasformata in neve abbondante in quota (circa 30 cm sulle piste del Monte Gomito e in Val di Luce), dove è nevicato tutta la notte. In molti, temendo l’annullamento della competizione, non sono partiti da Siena (sui 122 iscritti, solo in 76 si sono presentati al cancelletto di partenza). Tutto invece si è svolto regolarmente, con il sole che si è affacciato sullo Stadium da gara poco prima dell’inizio dello Slaom programmato per le ore 10, un tracciato abbastanza facile nel primo tratto, mentre nella parte finale alcune porte sono risultate assai insidiose e impegnative anche per gli sciatori più provetti. Ottima l’organizzazione e sostanziale l’apporto di tutti i Consiglieri dello Sci Club Siena, che ha visto come sempre in prima fila Andrea Santini, Maris Fabbrini, attuale presidente dello Sci Club Siena, e il suo vice Franco  Maggiorelli. Manco a dirlo, il podio con i migliori tempi assoluti se lo sono aggiudicato i ‘magnifici 3’ Fisi: 1° Franco Maggiorelli (San Marco) con il tempo di 58,55, al 2° posto Federico Pera (Due Porte) con 59,63, 3° Alessandro Pera (Due Porte) 1’00,72. Nella classifica assoluta maschile invece il miglior tempo lo ha fatto registrare Roberto Gambelli della Duprè con 1’04,66, 2° Matteo Lupi Grassi (Trieste) con 1’05,13, 3° Guglielmo Orlandi (Trieste) con 1’06,18. Nella classifica assoluta femminile invece, 1° posto per Alessandra Andreini (Rostro) 1’07,71, 2^ Ginevra Migone (Cecco Angiolieri) 1’10,79, 3^ Ludovica Migone (Cecco Angiolieri) 1’12,51.


Ma vediamo nel dettaglio il vincitore per ogni categoria:
MISTA BABY:
Anna Debolini (Camporegio) 2’05,23,
CUCCIOLE:
Ludovica Migone (Cecco
Angiolieri),
CUCCIOLI:
Luca Maria Grilli (Pania) 1’18,19,
MASTER D:
Antonio Orlandi
(Trieste) 1’32,37,
LADY B:
Alessandra Andreini (Rostro),
MASTER C:
Roberto Rosa
(Trieste) 1’41,92,
LADY A:
Tiziana Fabbrini (Pania) 1’24,25,
RAGAZZE:
Ginevra Migone
(Cecco Angiolieri),
RAGAZZI:
Dario Nasoni (Alba) 1’08,91,
ALLIEVE:
Costanza Betti
(Alba) 1’13,44,
ALLIEVI:
Davide Pacini (Alba) 1’08,45,
MASTER B:
Roberto Gambelli
(Duprè),
JUNIORES FEMMINILE:
Costanza Marzocchi (Pania) 1’12,85,
MASTER A:
Matteo Lupi Grassi (Trieste),
SENIOR B:
Simone Casani (San Marco) 1’30,84,
SENIOR A:
Leonardo Meli (Trieste) 1’08,10,
JUNIORES MASCHILE:
Guglielmo Orlandi (Trieste),
TOSKANA RACE:
Renzo Del Tredici 58,79.

Ancora non si conosce il nome della Società vittoriosa, punteggi e classifiche verranno svelate infatti in occasione delle premiazioni ufficiali che avverranno domenica prossima alle ore 18 presso la Società San Marco. Sul sito www.sciclubsiena.com sono riportate tutte le classifiche ufficiali.