Per il Grand Prix d’autunno la gara podistica Siena-Bagnaia
16 Set, 2015
siena-bagnaia conf

E’ in programma sabato prossimo 19 settembre (ore 15) il 2° Grand Prix d’autunno, la gara podistica Siena-Bagnaia.
“Dopo il successo ottenuto per la prima edizione – ha illustrato Francesco Carrassi, direttore relazioni istituzionali Poligrafici editoriale – la corsa è stata nuovamente inserita a corollario del Concorso ippico internazionale di Bagnaia in programma dal 17 al 20 settembre>>.
<<Uniamo uno sport di élite: l’equitazione, a uno più popolare, così come popolare è il nostro giornale – ha detto Francesco De Robertis direttore de La Nazione -. Tutti insieme con partenza da Piazza del Campo, per arrivare all’interno della bellissima cornice di Bagnaia nel cuore della Toscana. Un appuntamento realizzato grazie alla collaborazione del Comune di Siena, di Mauro Lisi responsabile Speed Toscana e della UISP, con l’aiuto economico di brand presenti nel territorio come il Consorzio del vino Brunello di Montalcino>>.
<<Un appuntamento intelligente>>, come lo ha definito l’assessore allo sport Leonardo Tafani. <<Data la compagine organizzativa è auspicabile la continuità e il consolidamento, nel tempo, dell’iniziativa. Molto felici, quindi, di ospitarlo a Siena. Un tocco di vitalità alla città, come solo lo sport può innescare>>.
Il percorso di 16 chilometri, illustrato da Simone Pacciani, vicepresidente nazionale UISP, prevede cinque punti di ristoro. Il primo, dopo 5 Km, a Sant’Andrea a Montecchio. <<Un tragitto, questo, che può essere affrontato da tutti, sportivi e non, per poi proseguire fino alla tenuta de La Bagnaia dove sarà a disposizione un servizio di pullman per il rientro a Siena. Lungo tutto il percorso a disposizione dei partecipanti anche mezzi di soccorso per eventuali esigenze>>.
Per le iscrizioni: podismo.siena@uisp.it, fax 0577 271907. Costo: 5 euro da pagare direttamente prima della partenza in Piazza Il Campo. Il ricavato sarà devoluto a fini di beneficienza all’associazione sportiva “Le bollicine”.

Ascolta l’intervista dell’assessore allo sport del comune di Siena Leonardo Tafani